Nomi in codice Microsoft

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I nomi in codice Microsoft sono i nomi in codice dati da Microsoft ai propri prodotti durante la fase di sviluppo, prima che per questi prodotti sia scelto o comunicato il nome definitivo. Molti di questi prodotti (specialmente nuove versioni di Windows) sono di notevole importanza per la comunità informatica, e pertanto questi termini sono spesso utilizzati in discussioni prima del rilascio ufficiale. Microsoft usualmente non annuncia il nome definitivo fino a poco prima che il prodotto sia disponibile al pubblico.

Elenco di alcuni nomi in codice di prodotti Microsoft (per un elenco più completo http://web.archive.org/web/20110817025046/http://bink.nu/Codenames.bink)

Nome in codice Nome preliminare Nome definitivo Note
Sistemi Windows
Janus Windows 3.1
Kato Windows for Workgroups 3.1
Snowball Windows for Workgroups 3.11
Chicago Windows 4.0
Windows 94
Windows 95
Frosting Windows 95 Plus Pack
Detroit Windows 97 Windows 95B (OSR 2)
Nashville Windows 96 Versione mai uscita di Windows.
Memphis Windows 4.1
Windows 97
Windows 98 Il nome in codice era la chiave per attivare un easter egg in Windows 98:
  • aprire "Data e Ora" nel pannello di controllo;
  • selezionare la pagina "Fuso orario";
  • premere il tasto CTRL e tracciare una linea con il mouse da Menfi, in Egitto (o forse Cairo, nome in codice di Windows NT 4) a Memphis in Tennessee. Sempre premendo CTRL, tracciare un'altra linea da Memphis a Redmond;
  • si aprirà una finestra con i nomi dei programmatori di Windows 98.
Millennium Windows 4.9 Windows Me
Sistemi Windows NT
OS/2 3.0 Windows NT Windows NT 3.1 Fu anche proposto il nome Windows NT 1.0. Fu invece scelto di usare il numero di versione 3.1 per allinearsi alla versione corrente di Windows, ma anche perché OS/2 era alla versione 2.1, e Microsoft voleva che NT fosse "di uno più avanti".
Daytona Windows NT 3.5
Cairo Windows NT 4.0 Alcuni degli obbiettivi originali di Cairo non sono mai stati raggiunti, ad esempio il file system ad oggetti.
Wolfpack Cluster Server
Hydra Terminal Services Terminal Server
Impala Windows NT 4.0 Embedded
Windows NT 5.0 Windows 2000 Una svolta nella denominazione di Windows:
  • la prima versione di Windows dalla 2.0 senza un nome in codice;
  • la prima versione di NT la cui versione “Workstation” è stata chiamata “Professional”;
  • la prima versione di NT senza la sigla “NT” nel nome, cosa che creò confusione con il rilascio di Windows ME.
Asteroid Windows 2000 Service Pack 1
Janus Windows 2000 64-bit Stesso nome in codice di Windows 3.1.
Odyssey N/A Mai rilasciato. A quanto pare, mai neppure compilato.
Neptune N/A Una versione "consumer" basata sul codice di Windows 2000: non fu mai rilasciata.
Whistler Windows XP Unione dei progetti Neptune e Odyssey. Il nome deriva da Whistler, nel British Columbia, dove fu presa le decisione di unificare i progetti.
Mantis Windows XP Embedded
Freestyle Windows XP Media Center Edition 1.0
Harmony Windows XP Media Center Edition 1.5
Symphony Windows XP Media Center Edition 2005
Springboard Windows XP Service Pack 2
Whistler Server Windows .NET Server Windows Server 2003 Uno dei molti progetti non correlati che avrebbero dovuto fregiarsi del marchio “.NET” (vedi: Microsoft .NET).
Bobcat Windows Server 2003 Small Business Edition
Longhorn Windows Vista Rilascio previsto per la seconda metà del 2006; in realtà è uscito nei negozi il 31 gennaio 2007. Il nome deriva da un bar tra le località sciistiche di Whistler e di Blackcomb: inizialmente era pianificato come una versione intermedia tra "Whistler" and "Blackcomb".
Longhorn Server Windows Server 2008
Blackcomb, Vienna Windows 7 Windows 7 Versione di Windows rilasciata nel 2009. Il nome in codice originale era "Blackcomb" ma è stato successivamente modificato prima in "Vienna" e poi in "Windows 7", il nome definivo resta sempre Windows 7. Vienna è una città celebre per i suoi panorami ("viste"). Blackcomb è la montagna che si trova di fronte a Whistler.
Windows CE
Magneto Windows Mobile 5.0
Photon Windows Mobile 2006
Vari prodotti
Thunder Visual Basic 1.0
Lightning, Project 42 COM+ 2.5 Microsoft .NET v1.0 Il team lavorava nell’edificio 42.
COM+ 2.5 Runtime (COR), Universal Runtime (URT) Microsoft .NET Framework v1.0
Quartz ActiveMovie DirectShow L'implementazione del prodotto è tuttora contenuta in una DLL chiamata quartz.dll.
Darwin Microsoft Installer Windows Installer
Godot Microsoft Layer for Unicode
Acrylic Nuovo programma di grafica di Microsoft, basato sul software Microsoft Expression.
Everett Visual Studio 2003 Deriva da Everett, una città nei pressi di Seattle.
Whidbey Visual Studio 2005
Orcas Visual Studio 2007
Hawaii Versione di Visual Studio successiva a Orcas.
Burton Visual Studio Team System
Hatteras Visual Studio Team System's Source Control System
Yukon SQL Server 2005
Avalon Windows Presentation Foundation
Indigo Windows Communication Foundation
Monad Windows PowerShell Un'interfaccia a riga di comando con linguaggio di scripting inizialmente prevista solo per Windows Vista, rilasciata poi anche per Windows XP e per Windows Server 2003 come download gratuito. Utilizza un linguaggio di scripting basato su programmazione object-oriented e sul framework Microsoft .NET.
Microsoft Portale Microsoft: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Microsoft