Noiraigue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noiraigue
frazione
Noiraigue – Stemma
Localizzazione
Stato Svizzera Svizzera
Cantone Wappen Neuenburg matt.svg Neuchâtel
Distretto Val-de-Travers
Comune Val-de-Travers
Amministrazione
Lingue ufficiali Francese
Territorio
Coordinate 46°57′N 6°43′E / 46.95°N 6.716667°E46.95; 6.716667 (Noiraigue)Coordinate: 46°57′N 6°43′E / 46.95°N 6.716667°E46.95; 6.716667 (Noiraigue)
Altitudine 733 m s.l.m.
Superficie 6,38 km²
Abitanti 507 (2005)
Densità 79,47 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 2103
Prefisso 032
Fuso orario UTC+1
Targa NE
Nome abitanti Néraouis
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Noiraigue
Sito istituzionale

Noiraigue è una località del comune di Val-de-Travers del canton Neuchâtel. È stato un comune autonomo fino al 31 dicembre 2008.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Noirague è situato su un'altura a 729 metri s.l.m., a 16 km dalla capitale del cantone. La sua superficie è di 6,4 km², nella zona orientale della Val-de-Travers. Secondo i dati del 1997, di tutto il territorio del paese, il 7% è di proprietà municipale, il 70% occupato da industrie, mentre il 2% della zona è inutilizzato. Nel restante 21% sono presenti boschi. Confina con i comuni di Boudry, Brot-Dessous, Brot-Plamboz, Gorgier e Travers.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Noirague, alla fine del 2006, aveva 505 abitanti, ed è uno dei più piccoli comuni del cantone Neuchâtel. Di questi, l'88,4% parlano il francese, il 4,1% il tedesco e il 3,2% l'albanese. La popolazione è aumentata molto dal 1850 (241 abitanti) al 1900 (954 abitanti), però poi vi è stato un forte calo e il numero di abitanti si è quasi dimezzato nel giro di un secolo.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Noirague è nato come un villaggio basato sull'agricoltura. Nel 1800 vi fu una forte industrializzazione, e oggigiorno l'economia del paese è basata principalmente sull'industria orologiaia, sono presenti alcune industrie edilizie e una centrale idroelettrica. Viene praticato l'allevamento ed è sviluppata l'industria del latte