Noël Gallon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Noël Gallon (Parigi, 11 settembre 1891Parigi, 26 dicembre 1966) è stato un pedagogo e compositore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Noël Gallon nacque in una famiglia di pedagoghi e musicisti, in particolare ebbe per fratello maggiore Jean Gallon. Studiò al Conservatorio di Parigi dove ebbe per insegnanti Édouard Risler (pianoforte), Albert Lavignac (armonia), Georges Caussade (contrappunto e fuga) e Charles Lenepveu (composizione). Nel 1910 ricevette il Prix de Rome per la musica, ma è principalmente conosciuto per la sua attività di professore di solfeggio e contrappunto nello stesso conservatorio dove si formò. I suoi Cent dictées mélodiques difficiles à l'usage des conservatoires et écoles de musique (Cento dettati melodici difficili per l'uso nei conservatori e nelle scuole di musica) furono a lungo utilizzati come principale strumento per l'insegnamento del solfeggio in Francia e in Quebec. Tra i suoi allievi si distinsero i compositori Maurice Duruflé, Olivier Messiaen, Henri Dutilleux, Tony Aubin, i fratelli René e Henri Challan, Jeanne Demessieux, Jean Rivier e Pierre Sancan.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Opere musicali[modifica | modifica wikitesto]

  • Paysans et soldats (Contadini e soldati) dramma musicale (1911)
  • Hansli le bossu (Hansli il gobbo), scritto con il fratello Jean (1914)

Opere didattiche[modifica | modifica wikitesto]

  • Cent dictées musicales progressives à trois parties
  • Cent dictées mélodiques difficiles à l'usage des conservatoires et écoles de musique
  • Soixante dictées d'intervalles et d'accords
  • Cours complet de dictée musicale
  • Cinquante leçons de solfège rhytmique en deux volumes
  • Traité de contrepoint, scritto con Marcel Bitsch (1964)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 71588663 LCCN: no89005637