Noémie Lenoir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Noémie Lenoir
Noémie Lenoir Cannes.jpg
Altezza 176[1] cm
Misure 86.5-61-89[1]
Taglia 36[1] (UE) - 6[1] (US)
Scarpe 40[1] (UE) - 9[1] (US)
Occhi Verdi
Capelli Castani

Noémie Lenoir (Les Ulis, 19 settembre 1979) è una modella e attrice francese.

Sua madre è originaria di La Réunion ed ha parzialmente discendenza malgascia. Dopo una relazione con il rapper Stomy Bugsy, ha vissuto con il calciatore Claude Makélélé del Paris Saint-Germain, da cui ha avuto un figlio. Si sono separati nel 2009.

Lenoir fu ingaggiata dalla Ford Models a 16 anni. Nel 2001 Lenoir fu protagonista di una campagna pubblicitaria L'Oréal, e da allora ha continuato per la casa francese insieme a Laetitia Casta e ad Andie MacDowell. Ha lavorato anche per Victoria's Secret, Gap, NEXT, e molti altri. Lenoir nel 2008 è l'immagine della Marks & Spencer, lavoro che condivide con Twiggy e Laura Bailey.

Conta anche apparizioni come attrice: contro Pierce Brosnan e Salma Hayek nel film After the Sunset, così come Rush Hour 3, per cui si è rasata la testa a zero.

Ha anche condotto uno show su Trace TV per due anni.

Nel maggio 2010, Noémie Lenoir avrebbe tentato il suicidio con un mix di alcolici e droghe ingerite a casa del suo ex fidanzato, il calciatore francese Claude Makelele, con il quale ha un figlio. La modella ha prima chiamato l'ambulanza dicendo di sentirsi male, poi ha richiamato per disdire la richiesta di soccorso e alla fine è stata ritrovata agonizzante, distesa in un bosco alla periferia di Parigi. Lenoir potrebbe aver tentato il suicidio per problemi legati al suo nuovo fidanzato, coinvolto in una storia di sesso e di estorsioni in Svizzera.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Apparizioni come se stessa[modifica | modifica sorgente]

  • On n'est pas couché – (1 episodio, 11 giugno 2007)
  • French Beauty – (2005)
  • Le Grand journal de Canal+ – (1 episodio, 2005)
  • 20h10 pétantes – (1 episodio, 2004)
  • Tout le monde en parle – (3 episodi, 2000-2003)

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Noémie Lenoir in Fashion Model Directory, Fashion One Group.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 210287334