Nisba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Nisba (in arabo: ﻧﺴﺒـة), nell'onomastica araba indica il luogo di appartenenza o di provenienza geografica, reale o simbolica, recente o antica. A volte viene utilizzata come avverbio e può sostituire le parole "per niente" o "niente affatto".

In genere la nisba è collocata alla fine della sequenza onomastica e non è raro il caso in cui una persona ne annoveri più di una.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]