Niobe (incrociatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niobe
L'incrociatore contraereo tedesco Niobe affondato nel porto di Kotka
L'incrociatore contraereo tedesco Niobe affondato nel porto di Kotka
Flag of the NSDAP (1920–1945).svg
Proprietario/a Kriegsmarine
Destino finale affondata il 16 giugno 1944 nel porto di Kotka[1].
Caratteristiche generali
Autonomia NumeroMiglia mn a nodi NumeroNodi(Numerokm km a Velocità km/h)
Equipaggio 397
Equipaggiamento
Sensori di bordo 2 telemetri ottici FlaK-Kommandogeräte
1 radar Würzburg
Armamento
Armamento *8× 10.5 cm FlaK L/45 C/32
  • 4× 40 mm Bofors L/60
  • 4× 20 mm (4×4) Vierlinge C/38

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La Niobe è stata un incrociatore contraereo tedesco, ricavato da una obsoleta unità olandese, la Gelderland, che ha operato durante la seconda guerra mondiale. Equipaggiata dopo la cattura con 8 cannoni contraerei da 105mm, 4 complessi quadrinati da 40mm Bofors L/60 e 4 mitragliere quadrinate da 20 mm Vierlinge C/38, fu posta a difesa del porto finlandese di Kotka, e venne affondata da una incursione aerea sovietica, abbattendo nell'occasione 9 velivoli avversari[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Die Niobe/The Niobe in rafiger.de. URL consultato il 4 giugno 2011.
  2. ^ Niobe. URL consultato il 21 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]