Nino Borsari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nino Borsari
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, Pista
Ritirato 1948
Carriera
Squadre di club
1934-1935 Individuale
1936 Ganna
1948 Bianchi Bianchi
Nazionale
1932 Italia Italia
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Los Angeles 1932 Ins. squadre
Statistiche aggiornate al 9 febbraio 2011

Nino Borsari (Cavezzo, 14 dicembre 1911Carlton, 31 marzo 1996) è stato un ciclista su strada e pistard italiano. Professionista dal 1934 al 1936 e nel 1948, fu campione olimpico nell'inseguimento a squadre con Marco Cimatti, Alberto Ghilardi, Paolo Pedretti ai Giochi olimpici di Los Angeles nel 1932.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici, Inseguimento a squadre (medaglia d'oro)

Strada[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Caldirola

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1936: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Giochi olimpici
Los Angeles 1932 - Inseguimento a squadre: vincitore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]