Ninjago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ninjago
serie TV cartone
Titolo orig. Ninjago: Masters of Spinjitsu
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Michael Egner
Musiche The Fold
Rete Cartoon Network
1ª TV inizio 2011
Episodi 64 (completa)
Durata ep. 22 min
Reti it. Nickelodeon (Italia) (Film TV), Cartoon Network, Boing
1ª TV it. 2011

Ninjago (Ninjago: Masters of Spinjitsu) è una serie animata iniziata tra il 2011, tratta dalla omonima serie LEGO Ninjago. In Italia è andata in onda su Nickelodeon (Film TV), Cartoon Network e Boing.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tanto tempo fa, Ninjago venne creato dal primo Maestro Spinjitsu, il quale la creò usando la Falce del Terremoto, i Nunchaku del Fulmine, gli Shuriken del Ghiaccio e la Spada del Fuoco. Queste quattro armi erano così potenti che solo il Maestro Spinjitsu aveva il potere di possederli tutti una volta. Per decenni, il Ninjago venne bilanciato tra bene e male, e la pace regnava sotto gli occhi attenti del Maestro. Alla sua morte, le armi vennero divise tra i suoi due figli: il minore era Wu, mentre il maggiore era Garmadon; ma quest'ultimo volle usare anche le armi del fratello, in modo così da compiere le sue nefaste ambizioni di conquista. I due fratelli lottarono strenuamente, fino a che Wu sconfisse Garmadon e lo fece cadere nel regno degli Inferi, dove lo stesso Garmadon divenne re sconfiggendo Samukai. La pace tornò comunque a regnare, e Wu, diventato il nuovo Maestro Spinjitsu, nascose le quattro armi Spinjitsu in un posto sicuro. Ma quando seppe che suo fratello Garmadon era ancora vivo, vegeto e desideroso di vendetta, Wu decise di nascondere le armi separatamente, mettendone ad ognuna un guardiano e diede una mappa, la quale indicava i nascondigli delle Armi, ad un fabbro. Quest'ultimo era il padre di uno dei 4 personaggi principali: Kai. Adesso Garmadon sta girovagando per la terra di Ninjago per cercare le 4 Armi Spinjitsu, in modo così da vendicarsi su suo fratello Wu; quest'ultimo, a sua volta, ha formato una squadra di 4 coraggiosi ninja: Kai, Maestro del Fuoco, Jay, Maestro del Fulmine, Cole, Maestro della Terra, e Zane, Maestro del Ghiaccio. Insieme, si alleneranno per sconfiggere Garmadon e le sue ondate di scheletri, e recuperare le 4 Armi Spinjitsu.

Nella seconda stagione, la Saga dei Serpenti, si scopre che Garmadon ha un figlio, Lloyd Garmadon, che cerca di seguire le sue orme; erroneamente, Lloyd risveglierà le Serpentine, creature simile a serpenti divisi in cinque categorie, che una volta unite decideranno di risvegliare il Great Devourer, un serpente di gigantesche dimensioni in grado di trasformare chiunque in essere malvagio grazie al suo veleno, non a caso è causa sua se Garmadon da bambino divenne malvagio. Garmadon, perciò, lavorando con i suoi vecchi nemici, ha la possibilità di salvare suo figlio e di rimuovere il pericoloso rivale per la conquista della terra. Nonostante supporti la loro alleanza fino alla fine, Lord Garmadon continua a cercare mezzi per guadagnare vantaggio rispetto ai Ninja, così alla fine può trovare per se stesso un piano perfetto per rubare le Armi d'Oro, con cui eliminerà il Great Devourer. Inoltre, scopriranno che Lloyd è destinato ad essere il ninja verde, il sommo guerriero di Spinjitsu, e si unirà ai ninja.

Nella terza stagione, la Saga del Ninja d'Oro, Lord Garmadon ritornerà ad essere l'antagonista principale, infatti usa il potere delle Armi d’Oro per comandare le rimanenti Serpentine. Combinando le armi in un’unica Mega Arma, lui pianifica per rendere Ninjago a sua immagine. Egli si allea con l’Overlord e assume il controllo dell’Esercito di Pietra, per poi essere tradito e usato per la rinascita del male originale. Dopo la sconfitta dell’Overlord per mano di Lloyd, divenuto il sommo maestro di Spinjitsu, Garmadon rimane purificato dal male, e alla fine si riunisce felicemente con la sua famiglia.

Nella quarta stagione, la Saga dei Nindroidi, dopo la sconfitta dell'Overlord i ninja si riposano oramai da mesi, ma desiderano tornare all'azione al più presto. Ma quando l'assistente di Cyrus Borg, ovvero Pixal, l'assistente dell'Overlord Digitale analizza Zane, crea un enorme esercito di Nindroidi, diffondendo panico in tuta la città. Intanto l'Overlord Digitale sottomette Sensei Wu e Cyrus Borg facendoli diventare Nindroidi malvagi. I ninja, Lloyd e Nya, allenati da Garmadon cercheranno di affrontare questa minaccia, cercando di sconfiggere i Nindroidi e liberare Wu e Cyrus Borg dall'Overlord Digitale.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di LEGO Ninjago.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

I personaggi si dividono in quattro fazioni: gli umani, gli Skeletons, le Serpentine, l'Esercito di Pietra e i Nindroidi.

Ninja[modifica | modifica wikitesto]

  • Kai: è il ninja del Fuoco e, anche se ora è un eroe, è di umili origini.

Il padre era un fedele alleato di Sensei Wu, con il quale ha condiviso numerose avventure per molti anni. In un secondo momento, Wu nascose la mappa con indicata la posizione delle quattro armi dello Spinjitzu nell'officina da fabbro dell'amico. Kai è stato l'ultimo membro reclutato da Sensei Wu per la squadra e l'ultimo a realizzare appieno le sue potenzialità (traguardo raggiunto quando salvò Lloyd dalla bocca di un vulcano attivo). Nonostante sia una testa calda ed è poco paziente, tenta sempre di controllarsi. La sua arma è la Spada del Fuoco. Insieme a sua sorella Nya è il figlio del fabbro a cui Wu ha dato la mappa e prima di diventare ninja voleva seguire le orme del padre. È il più impulsivo tra i ninja e questo di solito lo spinge a prendere l'iniziativa, in particolar modo durante la stagione 1. È doppiato da Daniele Raffaeli.

  • Jay: il ninja dei Fulmini, è un inventore pieno di talento, con un folle senso dell'umorismo e una bella cotta per Nya.

È appassionato di tutti i nuovi prodotti tecnologici, anche se i suoi tentativi di disassemblarli e analizzarli hanno causato diverse esplosioni. Ha un poster di Cyrus Borg appeso sulla parete della sua camera. Nonostante abbia affrontato numerosi e feroci combattimenti, Jay è rimasto lo stesso avventuriero chiacchierone di sempre. Neanche i Nindroidi riescono ad abbatterlo, anche se a volte fa impazzire i suoi compagni. Le sue armi sono i Nunchaku del Fulmine. È molto veloce, anche per un ninja, e ama inventare strani oggetti come i suoi genitori. La sua parlantina spesso lo rende insopportabile agli occhi degli altri ninja, specialmente di Cole. È doppiato da Stefano Brusa.

  • Cole: il ninja della Terra.

È disciplinato, responsabile, forte e un ottimo pianificatore. In passato è stato molto impegnato a tenere sotto controllo i suoi compagni più emotivi, ma ora è più rilassato e disposto a cedere occasionalmente agli altri il comando. Cole cerca sempre di rimanere con i piedi per terra, anche quando pratica lo Spinjitzu. Kai scherza dicendo che Cole è l'unico ninja che conosca a portarsi un libro in combattimento per non annoiarsi. La sua arma è la Falce del Terremoto. È dotato di una forza straordinaria, che viene amplificata dalla sua arma. A causa del fatto che suo padre voleva farlo diventare un ballerino come lui, è diventato un po' introverso, ma nella seconda stagione riuscirà a farsi accettare dal padre per quello che è. È doppiato da Francesco De Francesco.

  • Zane: è il ninja del Ghiaccio.

Nel suo villaggio era famoso poiché era in grado di rimanere seduto sul fondo di un lago ghiacciato per un tempo incredibilmente lungo perché è un robot, come si è scoperto in seguito. Il fatto che sia una macchina non ha influito sul rapporto di amicizia con i suoi compagni di squadra, anche se a volte si sente solo e diverso dagli altri. I progetti per la realizzazione di Zane sono stati utilizzati per creare l'esercito dei Nindroidi e questo lo ha spinto a combattere con un impegno ancora più grande. Sebbene sia estremamente logico e pratico, la visione di P.I.X.A.L. suscita in lui emozioni sempre nuove. Le sue armi sono gli Shuriken del Ghiaccio. Nella seconda stagione si scoprirà che è in realtà un androide, e questo si poteva notare fin dalla stagione 1 a causa delle sue sensazioni, la sua calma e la sua mancanza di umorismo. Tuttavia è in grado di provare sentimenti e vorrebbe incontrare di nuovo il suo costruttore Dr. Julien, che considera suo padre, e che vedrà nella terza stagione. È doppiato da Alessandro Rigotti.

  • Sensei Wu: è stato un eroe (e re) di Ninjago per moltissimi anni.

Un giorno ha realizzato che le minacce da affrontare erano troppe per un solo campione. Ha così deciso di reclutare quattro ragazzi e addestrarli nell'arte dello Spinjitzu, affinché potessero poi eliminare nemici quali l'esercito degli scheletri, le Serpentine e i Guerrieri di Pietra. Nessuno però sa che, in un passato remoto, Sensei Wu ha avuto una visione che lo metteva in guardia contro numerose minacce future. Ha provato una volta a intrecciarsi la barba, ma il risultato è stato decisamente ridicolo. È doppiato da Gianni Giuliano.

  • Nya: la sorella di Kai, ha più volte dimostrato di essere un'eroina.

Quando è stata formata la prima squadra dei ninja, al momento di entrare in azione Nya ha avuto serie difficoltà. Non aveva ricevuto alcun addestramento nell'arte dello Spinjitzu, ma desiderava comunque partecipare all'avventura. Travestita da Samurai X, si è dimostrata altrettanto abile e capace di Kai o di qualsiasi altro dei suoi compagni. Ora è uno dei valorosi membri della squadra ed è in grado di assumere il comando in caso di necessità. Nya ha sempre desiderato avere l'opportunità di contribuire in modo determinante alle sorti di un combattimento e ora questo desiderio sta per realizzarsi. È doppiata da Chiara Gioncardi.

  • Lloyd Montgomery Garmadon: Il figlio unico di Lord Garmadon, compare nella seconda stagione e per vendicarsi dei ninja risveglia le Serpentine, ma viene da loro tradito e in seguito si unisce ai ninja, diventando il leggendario Ninja Verde. Nella terza stagione si scoprirà che è il nuovo Sommo Maestro di Spinjitsu. Lloyd è felice che suo padre si sia liberato dell'influsso del Signore del Male, ma dopo tanti anni di lontananza, ricostruire il rapporto tra padre e figlio richiede un grande impegno. Come se non bastasse, il potere del ninja d'Oro ha reso Lloyd l'obiettivo principale del Signore del Male Digitale e un potenziale pericolo per il mondo. A volte a Lloyd piacerebbe essere solo un ragazzo normale, ma quando sei il ninja d'Oro è difficile uscire in giardino a giocare con papà. È doppiato da Andrea Di Maggio.
  • Misako: È la madre di Lloyd. Sapendo fin da quando era nato che sarebbe diventato il Ninja Verde lo lasciò all'accademia per cattivi ragazzi per andare ad analizzare le profezie che lo riguardavano. Non è molto forte.
  • Dr. Julien: Il creatore di Zane. Lo si credeva morto di vecchiaia, ma Samukai lo rianimò con un elisir speciale ordinandogli di creare le macchine da guerra degli scheletri. I ninja lo ritroveranno nella seconda stagione, e finalmente Zane si riunirà al padre. Nella terza stagione sarà deceduto di vecchiaia.
  • Dareth: è il proprietario del Dojo dove i Ninja alleneranno Lloyd. Dopo aver conosciuto i Ninja e visto le loro abilità si soprannomina "il Ninja Marrone, Maestro del Vento". Durante la Battaglia Finale diventa generale dell'Esercito di Pietra indossando l'Elmo, prima in possesso di Garmadon.

Skeletons[modifica | modifica wikitesto]

  • Lord Garmadon o Sensei Garmadon: Era il leader degli Skeletons. Garmadon è il fratello maggiore di Sensei Wu. Da giovane, è stato morso dal Grande Divoratore e si è trasformato in Lord Garmadon. Spietato e sinistro, è diventato nemico di Sensei Wu e della squadra dei ninja. Solo dopo la sconfitta del Signore del Male, Garmadon si è liberato dell'oscurità. Non crede più in alcun tipo di violenza e desidera solo crescere il proprio figlio, Lloyd, nel miglior modo possibile. È doppiato da Paolo Marchese.
  • Samukai: in origine il re degli Inferi, venne sconfitto in passato da Lord Garmadon; possiede 4 braccia. È doppiato da Ambrogio Colombo.
  • Generale Nuckal: è il generale degli Skeletons dei Fulmini, la sua arma è un'ascia bipenne. È, insieme a Kruncha, l' unico degli Skeletons degli elementi che si vede nella serie. È doppiato da Ivan Andreani.
  • Generale Kruncha: è il generale degli Skeletons della Terra, la sua arma è un'ascia. È, insieme a Nuckal, l' unico Skeletons degli elementi che si vede nella serie. È doppiato da Roberto Draghetti.
  • Generale Wyplash: è il generale degli Skeletons del Ghiaccio, la sua arma è un manico terminante con 2 catene.
  • Frakjaw: lo Skeleton Rosso del Fuoco, la sua arma è un mazzafrusto.
  • Krazi: lo Skeleton Blu dei Fulmini, la sua arma è un osso.
  • Chopov: lo Skeleton Nero della Terra, la sua arma è un machete.
  • Bonezai: lo Skeleton Bianco del Ghiaccio, la sua arma è un piccone.
  • Skeletons: truppe Skeletons.

Le Serpentine[modifica | modifica wikitesto]

Le Serpentine sono i nuovi nemici che i ninja devono affrontare nella seconda stagione. Molto simili ai serpenti attuali, si dividono in 5 diverse specie:

  • Hypnobrai: sono principalmente di colore blu e usano dei poteri ipnotici usando le loro vittime per i loro scopi e/o divorarle. Il loro nome deriva da "hypnosis", "ipnosi" in inglese e latino.
  • Fangpyre: sono principalmente di colore rosso e possiedono il veleno in grado di trasformare qualunque oggetto o essere vivente in una specie di essere serpentoide obbediente a loro. Il loro nome è l'unione di "fang", "zanna", e "pyre", "pira".
  • Anacondrai: sono principalmente di colore viola e principalmente si cibano delle loro prede. Ormai, però, la specie è quasi estinta, in quanto ne è rimasto solo uno, Pythor, che per sopravvivere ha divorato i resti dei suoi compagni. Il loro nome deriva da "anaconda" poiché sono particolarmente lunghi e sinuosi come i serpenti appartenenti a questa famiglia.
  • Constrictai: sono principalmente di colore nero, e la loro particolarità sta proprio nella forza, tale da causare terremoti quando scavano, cosa che sanno fare molto velocemente. Il loro nome deriva da "boa constrictor", un serpente particolarmente noto per la forza che possiede e con la quale cattura e uccide le proprie prede.
  • Venomari: sono principalmente verdi e possiedono incredibili riserve di veleno allucinogeno nel loro corpo. Il loro nome deriva da "venom", "veleno" in inglese, o da "venenum", "veleno" in latino.

Hypnobrai[modifica | modifica wikitesto]

  • Skales: all'inizio assistente del capo della sua specie, ma prenderà il potere sfidandolo. Quando le tribù sono state unificate da Pythor, lui è diventato suo vice. Nella seconda stagione sottostà a Garmadon insieme alle altre serpentine, ma poi lo tradisce buttandolo in mare dall'elicottero (permettendogli involontariamente di trovare l'isola delle Tenebre). Dopo l'inconorazione (con tanto di corona d'oro) Skales svela alle serpentine il suo piano: scavare una buca sotto Ninjago City per farla sprofondare nel terreno.Sfortunatamente il piano va a rotoli, poiché mentre scavano sottoterra trovano una "stanza" nascosta nel terreno dove c'è nascosto l'erercito di pietra dell'Overlode. Mentre le serpentine lo esaminano il veleno del Great Devourer gli dà vita, e così le serpentine rimangono bloccate sottoterra. Qualche tempo dopo le serpentine fanno della stanza la nuova loro nuova casa. Skales si sposa anche con Selma una serpentina femmina e hanno un figlio che chiamano Skales Jr.
  • Slithraa: all'inizio capo degli Hypnobrai, ha cercato di ipnotizzare Lloyd, ma a causa del riflesso del ghiaccio in cui si trovava ha avuto l'effetto contrario. Verrà poi sconfitto e sostituito da Skales.
  • Selma: È un'Hypnobrai femmina , moglie di Skales. Al contrario dei suoi simili è viola con una collana di perle . Viene vista per la prima volta nella quarta stagione ed è lei a convincere Skales a svelare ai ninja la storia dell'Overlode digitale. Stranamente non compare né nella seconda , né nella terza stagione. È la madre di Skales Jr.
  • Skales Jr.:È il figlio di Skales e Selma. Stranamente È molto simile a Rattla (mentre i genitori sono simili a Slithraa) ed è l'unica serpentina a indossare indumenti umani
  • Mezmo: è uno dei soldati Hypnobrai più strategici, determinato a non obbedire agli ordini se non ne condivide le finalità, infatti è stato lui a lamentarsi con Skales del fatto che Slithraa ubbidiva agli ordini di Lloyd.
  • Rattla: non è particolarmente apprezzato nella sua tribù, ma è contento di ubbidire agli ordini, indipendentemente da chi lo comanda e non gli importa di chi siano i suoi avversari.

Fangpyre[modifica | modifica wikitesto]

  • Fangtom: leader dei Fangpyre, si scoprirà amico di Skales. Lloyd, infatti, dopo essere stato cacciato dagli Hypnobrai, cerca aiuto nei Fangpyre, ma successivamente si scopre che in realtà, nonostante la rivalità tra gli Hypnobrai e i Fangpyre, Skales e Fangtom sono ottimi amici, come dimostra la felicità di Fangtom nel vedere Skales con la parte inferiore del corpo mutata dalle gambe a una vera e propria coda, riconoscendolo come generale.
  • Fangdam: braccio destro di Fangtom, la cui velocità è tanta quanta la sua ferocia. Una volta amico di Skales.
  • Fang-Suei: capitano élite dei Fangpyre. Ogni volta che riceve un ordine, non ci pensa due volte ad obbedire.
  • Snappa:: una specie di spia, molti istintiva: prima attacca, poi fa le domande.

Anacondrai[modifica | modifica wikitesto]

  • Pythor P. Ch.: è il generale degli Anacondrai e l'antagonista principale della serie dei serpenti. è l'ultimo sopravvissuto perché costretto a mangiare i suoi simili dopo che furono intrappolati, ha il potere della mimetizzazione. Diventa scudiero di Lloyd, ma poi decide di rubargli la mappa per risvegliare il "Great Devourer", il serpente che rende malvagie le persone (si scopre che aveva morso Garmadon da piccolo), diventando un generale delle Serpentine e ne unisce tutte le altre 4 tribù per cercare le 4 lame di zanna in modo così da risvegliare il Great Devourer.Ma sbaglia i calcoli e viene divorato da quest'ultimo assieme a Sensei Wu. Quando i ninja sconfiggono il Great Devourer sopravvive ma diventa tutto bianco con gli occhi rossi. Farà ritorno nella quarta stagione, alleato con l'Overlode Digitale

Constrictai[modifica | modifica wikitesto]

  • Scalidor: è il generale dei Constrictai.
  • Bytar: braccio destro di Scalidor.
  • Chokun: nonostante sia piccolo di statura per un Constrictai, ha dei denti molto affilati.
  • Snike: possiede una mazza in grado procurare danni mortali al nemico.

Venomari[modifica | modifica wikitesto]

  • Acidicus: è il generale dei Venomari.
  • Lizaru: è un guerriero esemplare, inoltre è in grado di catturare e divorare la più grandi creature palustri.
  • Spitta: a causa dei suoi denti molto grandi e sottili, non sempre riesce a tenere la bocca chiusa e per questo sbava veleno ovunque.
  • Lasha: è lo scout più apprezzato dei Venomari.

Esercito di Pietra[modifica | modifica wikitesto]

  • Overlord: è l'oscurità in persona. Un tempo cercò di impossessarsi di Ninjago guidando l'Esercito di Pietra, ma fu contrastato e risiedato nell'oscurità stessa dal Maestro Spinjitsu. In tempo contemporaneo convince Garmadon ad aiutarlo, illudendolo di trasformare Ninjago a sua immagine, per poi tornare nel mondo reale con il suo corpo;
  • Kozu: generale dell'Esercito di Pietra. Possiede quattro braccia. Viene sconfitto durante la Battaglia Finale da Dareth e dai suoi allievi;
  • Esercito di Pietra: truppe di pietra indistruttibili, obbediscono a colui che indossa l'elmo del comando di Overlord indossato da Garmadon, viene perso dopo la sua trasformazione finale in Overlord e poi recuperato da Dareth che inizia quindi a dirigerli a favore dei ninja;

Nindroidi[modifica | modifica wikitesto]

  • Generale Cryptor: Il Generale Cryptor è il robot leader dell'esercito Nindroid, fedele servitore del Signore del Male Digitale.

Dopo aver sconfitto Zane in un duro scontro uccide il robot P.I.X.A.L. provocando un grande dolore al cuore metallico del povero Zane.

  • Nindroidi:I Nindroid sono macchine da combattimento high-tech prodotte sulla base dei progetti di Zane.

Si tratta di guerrieri artificiali di prossima generazione, più forti, veloci e agili di quanto Zane sia mai stato. Possiedono inoltre l'abilità di rendersi invisibili. Questo esercito meccanico è al servizio del Signore del Male Digitale. Mentre Zane è in grado di provare sentimenti come l'amicizia, i Nindroid sono privi di emozioni. Sono completamente freddi e concentrati sul raggiungimento dell'obiettivo delle missioni. Con i Nindroid non è possibile ragionare e non provano alcuna paura. La loro unica reazione è la ritirata strategica quando la sconfitta appare inevitabile

  • Min-Droidi:"Min-Droid" è il soprannome dato dal Generale Cryptor alla versione ridotta dei Nindroid.

Cryptor sostiene per scherzo che l'unica spiegazione alle dimensioni dei Min-Droid è l'esaurimento delle scorte di metallo nel reparto produzione. I Min-Droid si distinguono dai Nindroid standard non solo per l'altezza, ma anche, ad esempio, per la cura del proprio aspetto e la rapidità di reazione quando vengono insultati. Nonostante le dimensioni contenute, i Min-Droid sono comunque pericolosi e per i ninja è consigliabile non commettere l'errore di sottovalutare questi robot.

  • P.I.X.A.L. è il robot al servizio dell'Overlord, che ingannò i ninja e li portò a combattere con un'intera fabbrica di macchinari. Dopo aver analizzato i progetti di Zane ed essere stata sconfitta da Nya, crea l'esercito dei Nindroidi. Dopo grazie alle techno blade e a Zane diventerà buona. Muore in seguito, dall'attacco del Generale Cryptor.