Personaggi minori di Naruto (Villaggio della Sabbia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ninja del Villaggio della Sabbia)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Questa è una lista dei ninja del Villaggio della Sabbia nella serie anime e manga Naruto, ordinati secondo grado militare.

Genin[modifica | modifica sorgente]

Matsuri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Matsuri (personaggio).

Sari[modifica | modifica sorgente]

Sari
Universo Naruto
Nome orig. (Sari)
Lingua orig. Giapponese
Autore Masashi Kishimoto
Editore Shūeisha
1ª app.
  • Manga: Capitolo 280
  • Anime: Shippūden Episodio 31
Sesso Femmina

Sari (?) è una Genin del Villaggio della Sabbia, appare per la prima volta, quando Gaara si risveglia dalla morte, resuscitato dalla vecchia Chiyo. In questa occasione mostra di adorare il Kazekage, dicendo anche che lo trova carino. È la migliore amica di Matsuri, infatti entrambe sono ammiratrici di Gaara.

Chunin[modifica | modifica sorgente]

Yashamaru[modifica | modifica sorgente]

Yashamaru
Universo Naruto
Nome orig. 夜叉丸 (Yashamaru)
Lingua orig. Giapponese
Autore Masashi Kishimoto
Editore Shūeisha
1ª app.
  • Manga: Capitolo 129
  • Anime: Episodio 76
Voce orig. Souichiro Hoshi
Voce italiana Claudio Beccari
Sesso Maschio
Data di nascita 23 maggio
Parenti

Yashamaru (夜叉丸?) era un ninja medico, fratello di Karura e quindi zio di Gaara, Temari e Kankuro. È stata l'unica persona a cui Gaara abbia voluto veramente bene durante l'infanzia. Yashamaru tradisce la fiducia del ragazzo quando tenta di assassinarlo, per ordine del Kazekage. Gaara possiede all'interno del suo corpo il monocoda e, per questo motivo, viene considerato un pericolo per l'intero villaggio. Reagendo all'attacco, Gaara ferisce molto gravemente Yashamaru che, in fin di vita, gli rivela di non averlo mai amato. L'uomo infatti considera il nipote come colui che ha ucciso l'amata sorella (morta di parto per aver dato alla luce Gaara). Infine Yashamaru si suicida con degli esplosivi, cercando di uccidere anche Gaara. Questo avvenimento lascia Gaara incredulo e molto addolorato. Il ragazzo, ormai consapevole di non avere più al mondo nessuno in grado di amarlo, inizia ad amare unicamente la propria persona (da qui il kanji sulla sua fronte) ed a sviluppare una serie di turbe psicologiche. In generale Yashamaru è un personaggio molto controverso: all'inizio si pensava fosse una donna, ma dall'utilizzo del suffisso -maru (ragazzo in giapponese) si è arrivati alla conclusione che fosse un maschio, sebbene nei manga vengano utilizzati appellativi femminili.

Jonin[modifica | modifica sorgente]

Baki[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Baki (personaggio).

Kankuro[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Kankuro.

Temari[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Temari.

Ninja di grado sconosciuto[modifica | modifica sorgente]

Pakura[modifica | modifica sorgente]

Pakura
Universo Naruto
Nome orig. パクラ (Pakura)
Lingua orig. Giapponese
Autore Masashi Kishimoto
Editore Shūeisha
1ª app.
  • Manga: Capitolo 516
  • Anime: Episodio Shippuden 261
Sesso Femmina
Abilità Arte della Vampa
Affiliazione Esercito Organizzazione Alba

Pakura (パクラ?) è una kunoichi riportata in vita dalla Tecnica di Resurrezione impura di Kabuto durante la Quarta grande guerra ninja. Viene inserita in un team composto da Zabuza, Haku e Gari della Roccia, con i quali attacca la terza divisione comandata da Kakashi Hatake. Durante lo scontro, lei e Gari verranno poi utilizzati per evocare la precedente generazione degli spadaccini della Nebbia rincontra Maki che cerca di farla ragionare e poter perdonare il villaggio della sabbia per quello che le è stato fatto all'inizio non vuole ragionare ma poi vedendo Maki combattere per salvare il mondo si ribella al controllo di Kabuto arrendendosi fermando Gari venendo punita da Kabuto insieme a Gari con la perdita della personalità , venendo, tuttavia, alla fine sigillati dalla terza divisione.

Pakura possiede l'abilità innata della Vampa, con la quale riesce a fare evaporare l'acqua dal corpo avversario, riducendolo ad una vera e propria mummia essiccata.

Maki[modifica | modifica sorgente]

Maki
Universo Naruto
Nome orig. マキ (Maki)
Lingua orig. Giapponese
Autore Masashi Kishimoto
Editore Shūeisha
1ª app.
Sesso Femmina
Affiliazione Esercito Organizzazione Alba

Maki (マキ?) è una ninja specializzata nelle tecniche di sigillo mediante delle bende in cui avvolge gli avversari. Compare per la prima volta durante la seconda parte del manga quando Gaara viene rapito dall'Organizzazione Alba, venendo inizialmente inclusa nell'anime in una squadra per il recupero del Kazekage in ausilio al Team 7 del Villaggio della Foglia. La squadra viene sostituita da Chiyo.
Durante la quarta guerra mondiale dei ninja viene assoldata nella terza divisione di Kakashi Hatake, con il quale attua una strategia per sigillare Zabuza Momochi che portano a termine con l'aiuto di Ensui Nara e Shanta Yamanaka.

Tecniche[modifica | modifica sorgente]

Arti magiche
Arti illusorie
Tecniche di confinamento

Kage[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Kazekage.

Il Villaggio della Sabbia ha avuto cinque Kazekage (風影 Ombra di vento?) da quando è stata fondata. Si sa poco o nulla dei precedenti quattro Kazekage, mentre invece è molto approfondita la figura dell' attuale Quinto Kazekage, Gaara.

Consiglieri del Kage[modifica | modifica sorgente]

Chiyo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Chiyo.

Ebizo[modifica | modifica sorgente]

Ebizo
Universo Naruto
Nome orig. エビゾウ (Ebizō)
Lingua orig. Giapponese
Autore Masashi Kishimoto
Editore Shūeisha
1ª app.
  • Manga: Capitolo 252
  • Anime: Shippūden Episodio 9
Voce orig. Ken Shiroyama
Sesso Maschio
Data di nascita 6 gennaio[1]
Parenti
  • Chiyo (sorella, deceduta)
  • Sasori (pronipote, deceduto)

Ebizo (エビゾウ Ebizō?) ,chiamato anche "il vecchio Ebizo" (エビゾウジイ様 Ebizō-jii-sama?) dagli abitanti della Sabbia, è insieme a sua sorella Chiyo altamente riverito nel Villaggio della Sabbia e insieme sono conosciuti come gli "Egregi fratelli" (御姉弟 Gokyōdai?). Lui è il prozio di Sasori. Anche se molto rattristato dalla morte della sorella non poté non ridere vedendo la faccia tranquilla di questa. Essendo fratello di Chiyo, fa parte del clan delle Sabbie Rosse, e quindi potrebbe essere anche lui un marionettista.

Ninja traditori[modifica | modifica sorgente]

Sasori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Sasori.

Yura[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Yura (personaggio).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Masashi Kishimoto. Hiden: Sha no Sho Naruto Official Databook (秘伝・者の書 NARUTO―ナルト―キャラクターオフィシャル データBOOK Hiden: sha no sho Naruto kyarakutaa ofisharu deetabukku?) (in giapponese). Shūeisha, Tokyo 2008. ISBN 978-4-08-874247-2

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Masashi Kishimoto, Il Mondo di Naruto. La guida ufficiale del Manga vol.1 - Hiden Rin no Sho: Il Libro delle Sfide, Modena, Planet Manga, 2008. ISBN non esistente
  • Masashi Kishimoto, Il Mondo di Naruto. La guida ufficiale del Manga vol.2 - Hiden Hyo no Sho: Il Libro del Ninja, Modena, Planet Manga, 2009. ISBN non esistente
  • Masashi Kishimoto, Il Mondo di Naruto. La guida ufficiale del Manga vol.3 - Hiden To no Sho: Il Libro dei combattimenti, Modena, Planet Manga, 2010. ISBN non esistente
  • Jump's 2nd Great Hero Book's Mini Data Book (秘伝・翔の書オフィシャルキャラクターデータBOOK mini Hiden: Shō no Sho Official Character Data Book mini?)


Naruto Portale Naruto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Naruto