Nikolaus Joseph von Jacquin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikolaus Joseph von Jacquin

Nikolaus Joseph von Jacquin (Leida, 16 febbraio 1727Vienna, 26 ottobre 1817) è stato un medico, chimico e botanico olandese.

Dopo aver compiuto gli studi di medicina alla Università di Leida, si trasferisce dapprima a Parigi e quindi a Vienna.

Tra il 1755 ed il 1759 Jacquin fu inviato da Francesco I nelle Indie Occidentali ed in America Centrale, per raccogliere piante per le collezioni del castello di Schönbrunn.

Nel 1762 viene nominato Professore di Mineralogia a Schemnitz (ora Banská Štiavnica in Slovacchia).

Nel 1768 ottiene l'incarico di Professore di Botanica e Chimica alla Università di Vienna, nonché di Direttore dell'Orto botanico. Alla sua morte gli succede il figlio, Joseph Franz von Jacquin.

Alla sua memoria sono dedicati i generi Jacquinia (Theophrastaceae) e Jacquiniella (Orchidaceae).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tavola botanica da Plantarum Rariorum Horti Caesarei Schoenbrunnensis (1797-1798)


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Jacq. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Nikolaus Joseph von Jacquin.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.

Controllo di autorità VIAF: 59120694 LCCN: n85381568