Niklas Hjalmarsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niklas Hjalmarsson
Niklas Hjalmarsson.JPG
Hjalmarsson con la maglia dei Chicago Blackhawks
Dati biografici
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 191 cm
Peso 94 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Tiro Sinistro
Squadra Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2003-2007 HV71 HV71 62 8 18 26
Squadre di club0
2004-2007 HV71 HV71 81 4 4 8
2006-2007 IK Oskarshamn IK Oskarshamn 8 1 2 3
2007-2012 Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 312 8 50 58
2007-2009 Rockford IceHogs Rockford IceHogs 111 6 29 35
2012-2013 Bolzano Bolzano 18 6 16 22
2013- Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 69 2 13 15
Nazionale
2004-2005 Svezia Svezia U-18 23 4 9 13
2005-2007 Svezia Svezia U-20 26 5 7 12
2006- Svezia Svezia 18 1 6 7
NHL Draft
2005 Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks 108a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 0 1 0
Campionato mondiale U18 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 settembre 2013

Niklas Hjalmarsson (Eksjö, 6 giugno 1987) è un hockeista su ghiaccio svedese, di ruolo difensore, che milita nella National Hockey League per i Chicago Blackhawks.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito in Elitserien a diciassette anni[1] con la maglia dell'HV71, formazione con cui era cresciuto hockeisticamente.

Nel 2005 fu scelto dai Chicago Blackhawks al draft, come 108a scelta assoluta[2].

Approdò effettivamente in NHL nel 2007 guadagnandosi una posizione nel roster dopo la cessione di James Wisniewski agli Anaheim Ducks. Segnò la sua prima rete in NHL contro Chris Osgood, portiere dei Detroit Red Wings. Con i Blackhawks ha militato ininterrottamente fino al 2012, con l'eccezione di qualche gara giocata nella formazione affiliata dei Rockford IceHogs in AHL.[1] Con la squadra di Chicago si è aggiudicato la Stanley Cup 2010.[2]

Il 9 luglio 2010 Hjalmarsson firmò un pre-accordo con i San Jose Sharks valido per quattro anni dal valore di 14 milioni di dollari.[3] Tuttavia il 12 luglio i Chicago Blackhawks pareggiarono l'offerta ed essendo allora Hjalmarsson un restricted free agent rimase presso i Blackhawks.

In occasione del lockout 2012-2013 ha trovato ingaggio in Italia, all'HC Bolzano, con cui ha disputato campionato e Continental Cup.[1] Il 16 gennaio 2013, a seguito della riapertura dell'NHL, è tornato a Chicago, vincendo il Presidents' Trophy e la Stanley Cup 2013. Nell'estate di quell'anno Hjalmarsson prolungò il proprio contratto con i Blackhawks fino al 2019.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con le selezioni giovanili svedesi Hjalmarsson prese parte a numerosi incontri amichevoli, oltre a un mondiale U18 nel 2005 concluso con una medaglia di bronzo e il mondiale U20 del 2007. Con la nazionale maggiore ha preso parte per la prima volta al Campionato mondiale nell'edizione 2012 svoltasi in Finlandia e Svezia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Chicago Blackhawks Chicago Blackhawks: 2010, 2013

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svezia Svezia U-18: Rep. Ceca 2005

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Il vincitore della Stanley Cup Niklas Hjelmarsson sbarca a Bolzano, 08-11-2012. URL consultato il 03-01-2013.
  2. ^ a b (EN) Niklas Hjalmarsson. URL consultato il 03-01-2013.
  3. ^ (EN) Sharks sign free agent D Hjalmarsson to offer sheet, TSN, 09-07-2010. URL consultato il 07-01-2013.
  4. ^ (EN) Blackhawks agree to terms with Hjalmarsson, blackhawks.nhl.com, 04-09-2013. URL consultato il 04-09-2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]