Niklas Ajo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niklas Ajo
Dati biografici
Nazionalità Finlandia Finlandia
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2010 in classe 125
Miglior risultato finale 14º
GP disputati 60
Punti ottenuti 166
 

Niklas Ajo (Valkeakoski, 10 luglio 1994) è un pilota motociclistico finlandese.

Anche il padre, Aki Ajo, ha corso come pilota professionista ed è proprietario del team Ajo Motorsport.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Comincia a correre in moto all'età di 4 anni, guidando varie tipologie del moto, passando nel 2005 alle minimoto. Nel 2007 termina secondo nel campionato finlandese MiniGP Academy e terzo nel campionato finlandese di minimoto. Nel 2008 partecipa alla Red Bull Rookies Cup e al campionato nazionale 125, di cui vince il titolo nel 2009. Nel 2010 prende invece parte alla classe 125 del campionato spagnolo, finendo al quinto posto.[2]

Nello stesso anno esordisce nella classe 125 del motomondiale, correndo il GP della Comunità Valenciana in qualità di wildcard a bordo di una Derbi RSA 125 del team Monlau Competicion, senza ottenere punti. Nel 2011 diventa pilota titolare nel team TT Motion Events Racing con una Aprilia RSA 125, ottenendo come miglior risultato un ottavo posto in Comunità Valenciana e terminando la stagione al 21º posto con 19 punti. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di San Marino e Malesia per infortuni.

Nel 2012 rimane nello stesso team, correndo nella nuova classe Moto3 alla guida di una KTM M32. Nel Gran Premio di Spagna cade e spinge un commissario per non averlo aiutato a ripartire, per questo è stato squalificato per la successiva gara in Portogallo.[3] A Indianapolis viene investito da Adrián Martín, che riceve uno "spintone" dal pilota finlandese, il quale sarà squalificato in quella gara e escluso da quella successiva in Repubblica Ceca. Ottiene come miglior risultato un ottavo posto in Olanda e termina la stagione al 19º posto con 40 punti.

Nel 2013 passa al team Avant Tecno, continuando a guidare una KTM. Ottiene come miglior risultato un sesto posto in Spagna e termina la stagione al 14º posto con 62 punti.

Nel 2014 viene ingaggiato dal team Avant Tecno Husqvarna Ajo (quindi dalla squadra di proprietà del padre), portando in pista la Husqvarna FR 250 GP; il compagno di squadra è Danny Kent. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio di Germania a causa della frattura di perone e malleolo tibiale destri rimediata nel precedente GP d'Olanda.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica sorgente]

2010 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Derbi NE Rit 0
2011 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
125 Aprilia 17 Rit 14 Rit 13 16 Rit 22 10 NE Rit Rit NP Rit Rit Rit 8 19 21º
2012 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 KTM 13 Rit [4] 15 21 14 8 14 11 NE SQ [4] Rit 14 13 9 Rit 9 40 19º
2013 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Japan.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 KTM 9 15 6 Rit 8 Rit 10 18 NE 11 Rit 15 11 21 12 9 8 Rit 62 14º
2014 Classe Moto Flag of Qatar.svg Flag of Texas.svg Flag of Argentina.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of Catalonia.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
Moto3 Husqvarna 26 14 8 10 Rit 5 8 Rit Rit 12 10 Rit 45
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) La course moto en Famille..., racingmemo.free.fr.
  2. ^ (EN) Niklas Ajo - Road racing career in short, Niklas Ajo Project.
  3. ^ (EN) Gran Premio bwin de España: decision of the Race Direction, FIM, 29 aprile 2012.
  4. ^ a b Non presente a causa della squalifica comminata nel GP precedente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]