Nigel Hawthorne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nigel Barnard Hawthorne

Nigel Barnard Hawthorne (Coventry, 5 aprile 1929Hertfordshire, 26 dicembre 2001) è stato un attore inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque il 5 aprile del 1929. Visse l'infanzia e la giovinezza in Sudafrica. Tornò in Regno Unito negli anni Cinquanta. Negli anni sessanta, settanta e ottanta si dedicò alla recitazione cinematografica e teatrale. Dagli anni ottanta fino alla sua morte sì dedicò solo ai film. Ha ricevuto il BAFTA al miglior attore protagonista per il film La pazzia di re Giorgio oltre che la nomination all'Oscar al miglior attore. Ha recitato in film come Amistad, Gandhi e Viaggio in Inghilterra. Nel Regno Unito è molto conosciuto per aver interpretato il ruolo del funzionario Sir Humphrey Appleby nelle serie di satira politica Yes, Minister e Yes, Prime Minister. Nel 1998 recita in Madeline - Il diavoletto della scuola in cui fa la parte di Lord Covington. Il suo ultimo lavoro è del 2001 nel film Chiamatemi Babbo Natale. Muore il 26 dicembre del 2001 all'età di 72 anni a causa di un arresto cardiaco.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Era vegetariano.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1987

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 37116192 LCCN: n84039604