Nicoletta Spagnoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nicoletta Spagnoli (Perugia, 24 luglio 1955) è un'imprenditrice italiana, amministratore delegato della Luisa Spagnoli.

Conseguita una laurea in Farmacia trascorre un periodo di studio negli Stati Uniti dove le viene offerto un Dottorato di Ricerca, che tuttavia rifiuta quando nel 1983 viene chiamata dal padre a lavorare nell'azienda di famiglia. Alla morte del padre Lino Spagnoli, nel 1986, assume la guida dell'azienda assieme al fratello Mario, occupandosi delle collezioni e dell'amministrazione. Sotto la sua guida l'azienda d'abbigliamento Luisa Spagnoli espande il proprio mercato e vede crescere il fatturato dai 90 miliardi di lire del 1986 ai 117 milioni di euro del 2006.

Nel 2003 vince il premio di imprenditore dell'anno Ernst & Young per la categoria "Communications", nel 2007 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano le conferisce il titolo di Cavaliere del Lavoro.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]