Nicolas Viola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolas Viola
Dati biografici
Nome Benito Nicolas Viola
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Ternana Ternana
Carriera
Giovanili
2006-2008 Reggina Reggina
Squadre di club1
2008-2012 Reggina Reggina 58 (10)[1]
2012 Palermo Palermo 0 (0)
2012 Reggina Reggina 9 (3)
2012-2013 Palermo Palermo 6 (0)
2013- Ternana Ternana 26 (1)
Nazionale
2004-2005
2005
2006-2007
2007
Italia Italia U-16-15
Italia Italia U-17
Italia Italia U-18
Italia Italia U-19
6 (1)
4 (0)
3 (0)
5 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 maggio 2014

Benito Nicolas Viola (Oppido Mamertina, 12 ottobre 1989) è un calciatore italiano, centrocampista della Ternana in prestito dal Palermo.

Anche suo fratello minore Alessio è un calciatore, di ruolo attaccante.[2]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

È un regista difensivo[3] mancino, ma è stato spesso impiegato come trequartista.[4] Nel 4-4-2 gioca da centrocampista arretrato.[5]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nella Reggina, è stato capitano della Primavera con cui, nel campionato 2006-2007, ha segnato 10 gol, tra cui uno al Milan nei quarti di finale della Final-Eight dello stesso campionato. Dopo aver partecipato anche a due edizioni del Torneo di Viareggio, entra a far parte della rosa della prima squadra amaranto nell'estate 2007, prendendo parte al ritiro estivo ed al torneo internazionale di Chicago.

Ha esordito con la maglia della prima squadra in Inter-Reggina (3-0) del 17 gennaio 2008, giocando titolare nell'incontro valido per il ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia.[6]

Nella stagione successiva, dopo altre 2 partite di Coppa Italia giocate a settembre e novembre, debutta in Serie A l'11 gennaio 2009 in Reggina-Lazio (2-3), entrando al 56' al posto di Luca Tognozzi nell'incontro della 18ª giornata di campionato.[7] Dopo altre 3 presenze in massima serie da subentrato, gioca per la prima volta da titolare nel massimo campionato italiano nella partita del 31 maggio pareggiata in casa per 1-1 contro il Siena e valida per l'ultima giornata di campionato; viene sostituito al 69' da suo fratello Alessio.[8] Il suo primo gol con la maglia amaranto lo segna il 24 agosto 2009 nel posticipo della prima giornata della Serie B, Cesena-Reggina (0-1), decisiva ai fini della vittoria. Chiude la stagione con un'altra rete al Grosseto nella 41ª giornata di campionato, per un complessivo di 13 presenze; a queste si aggiunge un gettone in Coppa Italia.

La stagione 2010-2011 è la sua prima da titolare. Sotto la guida di Gianluca Atzori viene schierato con grande continuità e il 9 novembre 2010, in occasione della gara Cittadella-Reggina (1-2), sigla la sua prima doppietta in carriera grazie ai due rigori concessi alla squadra amaranto. Chiude la stagione con 31 presenze in campionato, una nei play-off e un'altra in Coppa Italia. Le reti sono 5, tutte in campionato, che gli fanno determinare il record personale di marcature in una stagione. Il 26 luglio rinnova il suo contratto con il club calabrese fino al 2015,[9] e viene confermato anche da Roberto Breda per la stagione 2011-2012.

Il 30 gennaio 2012 il Palermo lo acquista con la formula della compartecipazione; la società siciliana decide comunque di lasciare il calciatore in prestito alla Reggina fino al termine della stagione.[10][11][12] La trattativa per il trasferimento in Sicilia è nata il 23 dicembre 2011 e il giocatore è stato visionato in DVD dal presidente rosanero Maurizio Zamparini, che aveva ufficiosamente annunciato l'ingaggio il 25 gennaio seguito due giorni dopo dal massimo dirigente amaranto, Lillo Foti.

Chiude la stagione in amaranto con 22 presenze e 6 gol in campionato più 2 presenze in Coppa Italia.

Il 22 giugno 2012 Reggina e Palermo si accordano per il rinnovo della compartecipazione,[13][14] col giocatore che passa a giocare coi rosanero.

Il debutto con la maglia rosanero avviene l'8 settembre 2012 nel Campionato Primavera, giocando titolare la partita contro il Catania valida per la terza giornata[15] conclusasi sullo 0-0.[16] L'esordio in prima squadra arriva invece in Bologna-Palermo (3-0) della 13ª giornata disputata il 18 novembre seguente, entrando in campo al 74' al posto di Josip Iličič.[17] La prima partita da titolare la disputa invece il 27 novembre, in Palermo-Hellas Verona (1-2) del quarto turno di Coppa Italia, sempre sotto la guida tecnica di Gian Piero Gasperini. Il tecnico Alberto Malesani, invece, non lo schiera mai, mentre Giuseppe Sannino, tornato sulla panchina della squadra nel finale di stagione, lo utilizza nella 23ª giornata (cioè la nuova "prima" partita), nella 37ª giornata in cui viene sancita la retrocessione dei rosanero (precisamente il 12 maggio 2013 dopo la sconfitta esterna per 1-0 contro la Fiorentina) e nell'ultima gara di campionato, che è l'unica da titolare nel torneo.

Il 20 giugno viene rinnovata la compartecipazione fra Palermo e Reggina.[18][19] Non viene convocato per il ritiro estivo in vista della stagione 2013-2014.[20]

Il 1º agosto 2013 la Reggina cede alla Ternana la metà del cartellino in suo possesso, e il Palermo cede sempre alla Ternana, in prestito, il diritto alle prestazioni sportive: il giocatore quindi diventa in compartecipazione fra Palermo e Ternana.[21] Debutta in maglia rossoverde nella prima partita utile, cioè il secondo turno di Coppa Italia persa per 4-2 in casa contro il Lecce e disputata l'11 agosto 2013, giocando titolare e colpendo una traversa.[22] La prima rete in campionato la realizza contro il Padova (1-1 il finale), su calcio di punizione.[23] Conclude la stagione con 26 presenze e una rete.

Il 20 giugno 2014 Ternana e Palermo rinnovano la compartecipazione del giocatore, che rimane in prestito agli umbri.[24][25]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 15 novembre 2007 è stato convocato nella Nazionale Under-19 segnando un gol nella partita di qualificazione all'Europeo di categoria contro la Croazia.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008 Italia Reggina A 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
2008-2009 A 5 0 CI 2 0 - - - - - - 7 0
2009-2010 B 9 2 CI 0 0 - - - - - - 9 2
2010-2011 B 31+1[26] 5+0 CI 1 0 - - - - - - 33 5
2011-2012 B 22 6 CI 2 0 - - - - - - 24 6
Totale Reggina 67+1 13 6 0 - - - - 74 13
2012-2013 Italia Palermo A 6 0 CI 1 0 - - - - - - 7 0
2013-2014 Italia Ternana B 26 1 CI 1 0 - - - - - - 26 1
Totale carriera 101+1 14+0 8 0 - - - - 108 14

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 59 (10) se si comprendono i play-off.
  2. ^ Reggina. La bella favola dei fratelli Viola peppecaridi2.wordpress.com
  3. ^ Gregucci: Viola è il nuovo Liverani, Mediagol.it, 17 febbraio 2012. URL consultato il 3 marzo 2012.
  4. ^ Nicolas Benito Viola, Transfermarkt.it, 27 settembre 2011. URL consultato il 27 settembre 2011.
  5. ^ Palermo, Viola: "Mi gioco l'occasione della vita" Tuttopalermo.net
  6. ^ Inter-Reggina 3-0, Transfermarkt.it, 17 gennaio 2008. URL consultato il 3 marzo 2012.
  7. ^ Reggina-Lazio 2-3, Transfermarkt.it, 11 gennaio 2009. URL consultato il 3 marzo 2012.
  8. ^ Reggina-Siena 1-1, Transfermarkt.it, 31 maggio 2010. URL consultato il 3 marzo 2012.
  9. ^ Reggina, ag. Viola: "E' arrivato il rinnovo", Tuttomercatoweb.com, 26 luglio 2011. URL consultato il 3 marzo 2012.
  10. ^ Acquistato Viola dalla Reggina, Palermocalcio.it, 30 gennaio 2012. URL consultato il 3 marzo 2012.
  11. ^ Nicolas Viola al Palermo, Regginacalcio.com, 30 gennaio 2012. URL consultato il 3 marzo 2012.
  12. ^ Ufficiale: Viola al Palermo, Tuttomercatoweb.com, 30 gennaio 2012. URL consultato il 3 marzo 2012.
  13. ^ Movimenti di mercato Palermocalcio.it
  14. ^ Partecipazioni Legaseriea.it (PDF)
  15. ^ Primavera: Catania-Palermo, le formazioni Palermocalcio.it
  16. ^ Primavera, il derby termina pari. Catania-Palermo 0-0 Palermocalcio.it
  17. ^ Bologna-Palermo 3-0 Palermocalcio.it
  18. ^ Movimenti di mercato Palermocalcio.it
  19. ^ Accordi di partecipazione: comunicato ufficiale Reggina Calcio Regginacalcio.it
  20. ^ Ritiro: partono in venticinque Palermocalcio.it
  21. ^ Viola ceduto alla Ternana Palermocalcio.it
  22. ^ Ternana-Lecce: webcronaca live dal Liberati (2-4) Sporterni.it
  23. ^ Serie B, Ternana - Padova (risultato finale). Fiammata di Viola su punizione (1-1). Risponde Vantaggiato. Padova in 10 Ilmessaggero.it
  24. ^ Movimenti di mercato Palermocalcio.it
  25. ^ Rinnovata con il Palermo la compartecipazione di Nicolas Viola Ternanacalcio.com
  26. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]