Nicola Mazzucato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicola Mazzucato
NicolaMazzucato.JPG
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 188 cm
Peso 95 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Ritirato 2008
Carriera
Attività di club¹
1994-1999 CUS Padova CUS Padova
1999-2003 Benetton Treviso Benetton Treviso
2003-2005 Calvisano Calvisano
2005-2007 Parma Parma 11 (10)
2007-2008 600px Rosso Bianco e Nero.png Waterloo 26 (0)
Attività da giocatore internazionale
1995-2004 Italia Italia 39 (25)
Attività da allenatore
2008-2009 GRAN Parma GRAN Parma All. 2ª
2009- CUS Padova CUS Padova

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 21 novembre 2012

Nicola Mazzucato (Padova, 27 ottobre 1975) è un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby italiano, dal 2009 tecnico del CUS Padova.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Mazzucato esordì nel rugby di vertice con il CUS Padova, club nel quale si propose a livello nazionale, tanto da venir notato da Georges Coste, all’epoca C.T. dell’Italia, che lo fece esordire allo Stadio Olimpico di Roma nel novembre 1995 contro il Sudafrica campione del mondo.

Prese parte anche alla Coppa FIRA successiva e, dopo un periodo di due anni senza convocazioni internazionali, direttamente alla Coppa del Mondo di rugby 1999 in Galles, nel corso della quale scese in campo in tutti i tre incontri dell’Italia.

Passato alla Benetton Treviso, rimase quattro stagioni con il club biancoverde nel quale si laureò due volte campione d’Italia; nel corso della militanza a Treviso fu convocato dal C.T. John Kirwan per la Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia.

Prese inoltre parte ai Sei Nazioni 2000, 2002, 2003 e 2004.

Dopo un biennio al Calvisano, nel quale vinse un ulteriore scudetto, e un altro biennio al Parma, nel 2007/08 ha disputato la sua ultima stagione agonistica in un club di terza divisione inglese, il Waterloo, di Liverpool[1].

Tornato in Italia a fine attività, nella stagione 2008-09 fu assistente allenatore del GRAN Parma e, dalla stagione successiva, allenatore capo del CUS Padova[2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Waterloo’s Irish boost in Liverpool Daily Post, 28 agosto 2007. URL consultato il 9-8-2008.
  2. ^ Gli appuntamenti del fine settimana. URL consultato il 15-4-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]