Nickelodeon (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Nickelodeon (TV))
Nickelodeon
Nickelodeon logo new.svg
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Lingua italiano e inglese
Tipo tematico
Target ragazzi, famiglie, bambini, giovani
Data di lancio 1º novembre 2004
Formato 16:9 576i (SDTV)
Share 1,76% (Giugno, 2012, )
Versione timeshift Nickelodeon +1
Editore MTV Italia
Sito http://www.nicktv.it
Diffusione
Satellite
Digitale DVB-S, su Eutelsat Hot Bird 13B e Eutelsat Hot Bird 13C a pagamento
Sky Canale 605
Canale 606 (+1)

Nickelodeon è un'emittente televisiva tematica internazionale, la cui versione italiana, dal nome omonimo, è curata da MTV Italia ed è per il 100% di proprietà di MTV Networks Europe (gruppo Viacom).

Nickelodeon trasmette una programmazione dedicata ai bambini e ai ragazzi costituita da cartoni animati e serie tv. Nickelodeon ha un canale spin-off dedicato ai bambini: Nick Jr.

Storia[modifica | modifica sorgente]

In Italia Nickelodeon arriva con molto ritardo poiché, data la grandissima quantità di canali dedicati ai bambini e la pochissima quantità di ascoltatori a quei tempi, erano già presenti canali molto simili. Dal 1997 Rai Sat 2 comincia a trasmettere per 3 ore al giorno le produzioni di Nickelodeon, ma il 1º novembre del 2004 riesce finalmente a partire sul satellite, dividendo il proprio spazio con il canale Comedy Central (quindi il canale per bambini trasmetteva dalle 06:00 alle 20:00, mentre il canale d'intrattenimento dalle 20:00 fino alle 05:59). Successivamente vennero ricoperte anche le ore mancanti assegnate a Comedy Central, mutando così i due in canali autonomi.

Il canale viene controllato da Telecom Italia Media che inizia a trasmettere le serie originali già conosciute in Italia come Spongebob e i Rugrats, ed altre nuove e di successo come Avatar - La leggenda di Aang e Due fantagenitori, inclusi telefilm per ragazzi come iCarly, Ned - Scuola di sopravvivenza e Zoey 101. Inoltre alcuni mesi dopo comincia a produrre programmi italiani come Stranick (contenitore pomeridiano condotto da 4 ragazzi il quale cesserà di esistere pochi anni dopo) e ad importare dall'estero i Kids' Choice Awards.

Nel 2009, il canale ha subito un restyling e dal 31 luglio 2009 è disponibile sul canale 606 di Sky una versione timeshift del canale, ossia Nickelodeon +1. Inoltre è disponibile sul canale 602 (604 la versione +1) lo spin-off di Nickelodeon dedicato ai bambini in età prescolare, ovvero Nick Jr. (presente anche negli Stati Uniti, mentre da noi ancora manca il terzo canale del gruppo: Teen Nick). Il 1º aprile 2010 ha subito un nuovo restyling in linea con quello sottoposto a tutti i canali di Nickelodeon in USA, con il logo che ha assunto un forma molto più schematica e sintetica. In futuro vi è la possibilità del lancio di nuovi canali targati sempre Nickelodeon, da come si apprende in una intervista fatta al direttore di MTV Italia. In Italia non è ancora in programma il lancio del canale nella versione in alta definizione (Nickelodeon HD), nel frattempo nell'intera europa sono stati lanciati fin dal 2010.

Dal 9 settembre 2013, assieme al timeshift Nickelodeon +1, il canale trasmette nel formato panoramico 16:9.

Grafiche[modifica | modifica sorgente]

Quando il canale iniziò le trasmissioni il logo (compreso quello nei promo e nei bumper) era una macchia di vernice arancione con la scritta "NICKELODEON" in bianco. Il 1º aprile 2010 il canale subisce un restyling grafico adattandosi allo stile americano, il logo diventa arancione con la scritta "nickelodeon", scritta che viene utilizzata solo nei promo e nei bumper, mentre su schermo il logo viene sintetizzato in "nick". Da settembre 2011 arrivano i nuovi bumper adattati a quelli Americani di alcune delle serie più popolari e dei cartoni animati di Nickelodeon anche dei cartelli in basso allo schermo con la scritta "tra poco" e le star del programma successivo. A febbraio 2012 vengono rinnovati i bumper di tutte le serie. Dal 9 settembre 2013 il canale rinnova tutti i bumper. Da agosto 2014 la scritta "nickelodeon" appare per esteso nel logo su schermo e non viene più sintetizzata in "nick".

Programmi[modifica | modifica sorgente]

Serie televisive[modifica | modifica sorgente]

Non in onda[modifica | modifica sorgente]

In onda[modifica | modifica sorgente]

Cartoni animati[modifica | modifica sorgente]

Programmi non più in onda[modifica | modifica sorgente]

Ora in onda[modifica | modifica sorgente]

[modifica | modifica sorgente]

Quando il canale iniziò le trasmissioni il logo era una macchia di vernice arancione con la scritta "NICKELODEON" in bianco. Il 1 aprile 2010 il logo diventa arancione e presenta sempre la scritta "nickelodeon" che sullo schermo viene sintetizzata in "nick". A dicembre 2010 arriva il logo natalizio con un'ombra blu dietro la scritta "nick" e con la neve sopra e sotto la scritta. Inizialmente il logo non presentava nessuna animazione, ma da luglio 2011, presenta un'animazione: la scritta "nick" si rovescia esce dallo schermo e rientra nel giusto verso. Da dicembre 2011 ritorna il logo speciale per natale che quest' anno ha i pacchi dono posti dietro la scritta "nick", alcuni giorni dopo il logo speciale diventa un'animazione: la scritta "nick" viene spazzata via dalla neve e appaiono i pacchi regalo. Dall'11 agosto 2014 sullo schermo compare tutta la scritta "Nickelodeon".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione