Nick Mike-Mayer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nick Mike-Mayer
Dati biografici
Nome Miklós (Nicholas) Mike-Mayer
Nazionalità Italia Italia
Stati Uniti Stati Uniti
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Carriera
Squadre di club1
1968 Washington Whips Wash. Whips 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Kicker
Carriera
Giovanili
Temple University Temple Owls
Squadre di club
1973-1977 Stemma Atlanta Falcons Atlanta Falcons
1977-1978 Stemma Philadelphia Eagles Philadelphia Eagles
1979-1982 Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
1987 Chicago Bruisers Chicago Bruisers
1988 Los Angeles Cobras Los Angeles Cobras
Statistiche aggiornate al 6 dicembre 2013

Nicholas Mike-Mayer, nato Miklós e conosciuto come Nick, (Bologna, 1º marzo 1950), è un ex calciatore ed ex giocatore di football americano italiano naturalizzato statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Italia mentre il padre István, calciatore, militava nel Bologna, Miklós, che cambiò nome negli Stati Uniti d'America divenendo Nicholas, era il fratello minore di Steve o István, futuro giocatore di football americano come lui. Prima di dedicarsi al football americano, Mike-Mayer provò a seguire le orme paterne, giocando a calcio nel Washington Whips.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Calcio[modifica | modifica sorgente]

Mike-Mayer partecipò nella North American Soccer League 1968 con il Washington Whips, ove era indicato nel roster con il nome Miklós e di nazionalità italiana. Con la sua squadra Mike-Mayer, pur giocando un solo incontro, ottenne il secondo posto della Atlantic Division, alle spalle dei futuri campioni dell'Atlanta Chiefs.[1]

Football americano[modifica | modifica sorgente]

Abbandonato il calcio, Mike-Mayer si dedicò al football americano. Al college giocò alla Temple University, venendo selezionato dagli Atlanta Falcons nel corso del decimo giro del Draft NFL 1973[2].

Nel 1977 passa ai Philadelphia Eagles che lascerà dopo due anni per i Buffalo Bills.

Con i Buffalo Bills giocherà sino al 1982. Dopo un'interruzione di cinque anni Mike-Mayer riprende l'attività agonistica, venendo ingaggiato dai Chicago Bruisers, società che partecipa alla Arena Football League. L'anno seguente passa ai Los Angeles Cobras, sempre nella Arena Football League, ove chiude la carriera agonistica.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

1973

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ North American Soccer League Rsssf.com
  2. ^ (EN) 1973 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 14 ottobre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Davide Rota, Dizionario illustrato dei giocatori genoani, De Ferrari, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]