Nicholas Humphrey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nick Humphrey

Nicholas Keynes Humphrey (27 marzo 1943) è uno psicologo inglese, con sede a Cambridge, conosciuto per i suoi lavori sull'evoluzione dell'intelligenza e della coscienza umana. Studiò i gorilla con Dian Fossey in Ruanda, fu il primo[senza fonte] a dimostrare l'esistenza di una "vista cieca" dopo un danno al cervello nelle scimmie, propose la celebre teoria della "funzione sociale dell'intelletto" ed è stato l'unico scienziato ad aver mai scritto per il giornale letterario Granta.

Humphrey giocò un ruolo significativo nel movimento anti-nucleare della fine degli anni '70 e spedì un memoriale alla BBC intitolato: "Quattro minuti a mezzanotte" (Four Minutes to Midnight) nel 1981.

Ad oggi, ha pubblicato 10 libri, tra cui: Consciousness Regained (Coscienza riguadagnata), The Inner Eye (L'occhio interiore), A History of the Mind (Una storia della mente), Leaps of Faith (Salti della fede), The Mind Made Flesh (La mente fatta carne), Seeing Red (Visione rossa), Polvere d'anima. La magia della coscienza (Soul Dust).

Articoli[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Consciousness Regained: Chapters in the Development of Mind, Oxford University Press, 1983.
  • In a Dark Time, (ed. with R.J.Lifton), Faber & Faber 1984, Harvard University Press 1984.
  • The Inner Eye, Faber & Faber 1986.
  • A History of the Mind, Chatto & Windus 1992, Simon & Schuster 1992.
  • Soul Searching: Human Nature and Supernatural Belief, Chatto & Windus 1995.
  • How to Solve the Mind-Body Problem, Imprint Academic, 2000.
  • The Mind Made Flesh: Essays from the Frontiers of Evolution and Psychology, Oxford University Press, 2002.
  • Seeing Red: A Study in Consciousness, Belknap Press/Harvard University Press, 2006.
  • Soul Dust: The Magic of Consciousness, Quercus Publishing 2011, Princeton University Press 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]