Nicholas DiOrio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicholas DiOrio
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 170 cm
Peso 60 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1959
Carriera
Squadre di club1
 ????-1946 Flag of None.svg Morgan Strasser  ? (?)
1946 Flag of None.svg Pittsburgh Strasser  ? (?)
1947 Flag of None.svg Chicago Vikings  ? (?)
1947-1949 Flag of None.svg Morgan Strasser  ? (?)
1949-1952 Flag of None.svg Harmarville Hurricanes  ? (?)
1952-1959 Flag of None.svg Pittsburgh Beadling  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Nicholas DiOrio (Morgan Township, 4 febbraio 1921Green Tree, 11 settembre 2003) è stato un calciatore statunitense, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto a Pittsburgh in Pennsylvania, completa gli studi liceali nel 1939. Durante la frequentazione al liceo era conosciuto come un giocatore di basket noto per aver segnato 50 punti in una sola partita[1].

Dopo il ritiro avvenuto nel 1959 divenne il presidente della Penn Occidente Soccer Association e morì di cancro l'11 settembre 2003[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver finito gli studi inizia a lavorare come operaio senza mai trascurare la sua passione durante il tempo libero, il calcio e così viene acquistato dal Morgan Strasser dove inizia la sua carriera da calciatore professionista. Nel 1946 si trasferisce ai Pittsburgh Strasser e poi ai Chicago Vikings, per poi far ritorno ai Morgan Strasser. Dopodiché si trasferisce all'Harmarville Hurricanes e al Pittsburgh Beadling, dove chiuderà la sua carriera calcistica.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1950 ha partecipato al Campionato mondiale di calcio "Jules Rimet" senza una partita giocata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Obituary: Nicholas DiOrio / Competed in 1950 World Cup
  2. ^ Comportamento biologico: benignità e malignità

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]