Nicandro (re di Sparta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Nicandro
Re Euripontide di Sparta
In carica IX secolo a.C.?
Predecessore Carilao
Successore Teopompo
Nome completo Nίκανδρος
Morte 720 a.C. circa
Casa reale Euripontidi
Padre Carilao
Figli Teopompo

Nicandro (in greco antico Nίκανδρος, traslitterato in Nìkandros; Sparta, VIII secolo a.C.720 a.C. circa) è stato un re di Sparta della dinastia Euripontide.

Figlio di Carilao, fu padre del suo successore Teopompo.

Pausania ricorda che invase l'Argolide con l'aiuto degli abitanti di Asine e che durante il suo regno avvenne l'assassinio del re agiade Teleclo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pausania, III, 7, 4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re Euripontide di Sparta Successore
Carilao c. 750- c. 720 a.C. Teopompo