Niall Frossach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Niall Frossach, o Niall mac Fergaile (... – 778), è stato un sovrano irlandese di Ailech e sarebbe anche stato re supremo d'Irlanda.

Fratello di Áed Allán, Niall era figlio di Fergal mac Máele Dúin e membro dei Cenél nEógain, un ramo degli Uí Néill del nord. Niall sarebbe succeduto a Domnall Midi come re supremo nel 763 e regnò in pace. Abdico nel 770 per ragioni religiose e morì a Iona nel 778. Come re di Ailech a lui succedette il nipote Máel Dúin, figlio di Áed Allán. La sovranità di Tara e il presunto potere supremo tornò al clan dei Cholmáin nella persona del figlio di Domnall Midi, Donnchad. Viene citato nell'agiografia di santa Samthann, dove è testimone di un miracolo[1].

Predecessore Re supremo dell'Irlanda Successore
Domnall Midi 759-765 Donnchad Midi mac Domnaill

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Seamus Deane, Andrew Carpenter, Jonathan Williams, The Field Day Anthology of Irish Writing, Volume 4, New York University Press, pp. 97-110, ISBN 0-8147-9906-X.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Byrne, Francis John, Irish Kings and High-Kings. Batsford, London, 1973. ISBN 0-7134-5882-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]