Nexter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
nexter
Logo
Stato Francia Francia
Fondazione 2006
Fondata da Giat Industries
Sede principale Roanne
Gruppo Giat Industries
Filiali
  • Nexter Systems
  • Nexter Munitions
  • Nexter Mechanics
  • Nexter Electronics
  • Nexter Training
  • NBC-Sys
  • Euro-Shelter
  • Optsys
Persone chiave Philippe Burtin (Président-Directeur Général)[1]
Settore difesa
Prodotti armi
Fatturato 887 M€ (2009)
Utile netto 141 M€ (2009)
Dipendenti 2720 (2008)
Slogan Au coeur de systèmes de défense terrestre
Sito web www.nexter-group.fr

Nexter, filiale di Giat Industries[2], è un gruppo industriale di armamenti appartenente allo Stato francese. Nexter produce materiale militare per il combattimento terrestre, aeroterrestre, aeronavale e navale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

  • 1764 al 1936 → Manufacture d'armes et arsenaux
  • 1945 → raggruppamento DEFA (Direction des Études et Fabrications d'Armes)
  • 1971 → creazione di GIAT (Groupement Industriel de l'Armement Terrestre)
  • 01/07/1990 → creazione di Giat Industries SA
  • 01/12/2006 → creazione di NEXTER

Al 31 dicembre 2007 i dipendenti a livello nazionale dell'industria erano 2.497 suddivisi in:

  • Nexter → 67% dei dipendenti
  • Nexter Munition → 22% dei dipendenti
  • Meccanica Nexter → 6% dei dipendenti
  • Nexter Electronics → 5% dei dipendenti

Fonte: Nexter Systeme Roanne

Il gruppo è presente nei siti di Roanne, Versailles/Satory, Tulle, Bourges, La Chapelle Saint-Ursin, Saint Chamond, Saint-Etienne, Rennes e Tarbes.

Il gruppo fu fondato nel 1971 dalla fusione delle varie industrie di armi del Ministero della Difesa francese con il nome di G.I.A.T. o GIAT ossia Groupement Industriel des Armements Terrestres, questa società statale che fu in seguito rinominata nel 1990 come "Giat Industries SA", nome che rimase fino al 2006, anno in cui il gruppo industriale fu riorganizzato sotto il marchio Nexter.

Nel 2004, l'azienda Giat fatturò circa 590 milioni di euro. Il suo portafoglio ordini si attesta sui 2.078 milioni di euro al 31 dicembre 2004. Nel 2004, i suoi dipendenti erano 5000 persone tra cui 1.500 ingegneri e manager. Nel 2006, dopo un ampio piano di ristrutturazione che ridusse la sua forza lavoro a meno di 3500 dipendenti, Giat Industries combinò il suo core business sotto il nome di Nexter, distribuendo l'attività operativa del gruppo su quattro società principali: Nexter Systems, Nexter Munitions, Nexter Mechanics e Nexter Electronic. Il 5 marzo 2009, Nexter pubblicò una ricerca di mercato con risultati molto incoraggianti, nonostante la crisi economica del 2008-2009, il fatturato per il 2008 fu di 579.000.000 € (587 nel 2007), ossia un margine operativo di 71 milioni di euro cioè il 12,3% di fatturato in più dell'anno precedente. Gli ordini acquisiti nel 2008 ammontano a € 560.000.000 (495 milioni di euro nel 2007).

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

pôle Systèmes
  • Nexter Systems
  • Nexter Training
  • CTA International (con BAE Systems 50%)
pôle Munitions
  • Nexter Munitions
pôle Équipements
  • Nexter Electronics
  • Nexter Mechanics
  • NBC-Sys
  • Euro-Shelter
  • Optsys

Presidenti o Direttori generali[modifica | modifica sorgente]

Prodotti[modifica | modifica sorgente]

L'azienda ha prodotto, e produce una vasta gamma di equipaggiamenti militari destinati soprattutto all'esercito francese.

Armi e veicoli a supporto della fanteria
Artiglieria
  • Settore aeronautico
  • Canon 30M 550
  • Canon 30 M 791
  • THL 20
  • THL 30
  • POD NC 621
  • SH20
  • Settore terrestre
  • Kit basique de contre-mesures pour blindés
  • Kit de furtivité multispectral pour blindés
  • CP 20/30
  • Revalorisation tourelles
  • Revalorisation blindés Protection
  • Settore navale
  • 15A - 15B
  • NARWHAL
Munizioni
  • munizioni da carro
    • Munitions de char de 120 mm
    • POLYNEGE
    • Munitions de char de 105 mm
    • Munitions de char de 90 mm
  • munizioni d'artiglieria
    • LU 211
    • BONUS
    • SPACIDO
    • IMPAQT, munition à précision métrique
    • Charges modulaires
    • Munitions d'artillerie de 105 mm
    • Munitions 100 mm Marine
  • munizioni di medio calibro
    • Munitions de 40 mm CTAI
    • Munitions de moyen calibre de 30 mm
    • Munitions de moyen calibre de 25 mm
    • Munitions de moyen calibre de 20 mm
  • componenti di missili

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Président-Directeur Général de Giat Industries et de Nexter Systems
  2. ^ Organisation de Nexter

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]