Neustadt International Prize for Literature

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Neustadt International Prize for Literature è un prestigioso premio letterario statunitense, sponsorizzato dall'Università dell'Oklahoma e dalla rivista World Literature Today - l'estone Ivar Ivask, che collaborava con la rivista, nel 1969 ne fu il promotore. Dal 1970 ha premiato diversi importanti autori, alcuni dei quali hanno anche vinto il premio Nobel: per questo è noto come "il Nobel americano"[senza fonte].

Il primo vincitore è stato Giuseppe Ungaretti: ad oggi (2013) è l'unico italiano ad aver vinto.

Proprio come il Nobel, non è conferito per un'opera in particolare quanto per il lavoro di tutta la vita e può essere assegnato a romanzieri, poeti, drammaturghi e saggisti. Consiste in 50.000$.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Numero di vincitori per paese
Paese Numero di vincitori
Canada Canada 2
Colombia Colombia 2
India India 2
Polonia Polonia 2
Stati Uniti Stati Uniti 2
Algeria Algeria 1
Australia Australia 1
Barbados Barbados 1
Brasile Brasile 1
Cina Cina 1
El Salvador El Salvador 1
Finlandia Finlandia 1
Francia Francia 1
Italia Italia 1
Messico Messico 1
Nicaragua Nicaragua 1
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 1
Somalia Somalia 1
Svezia Svezia 1
Svizzera Svizzera 1

(sono state contate anche le doppie nazionalità)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]