Neue Deutsche Welle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Fler, vedi Neue Deutsche Welle (album).
Neue Deutsche Welle
Origini stilistiche Post-punk
New wave
Krautrock
Industrial
Synthpop
Synthpunk
Darkwave
Origini culturali Fine anni '70 in Germania
Strumenti tipici chitarra, basso elettrico, sintetizzatore, percussioni, drum machine
Popolarità Ha avuto una moderata diffusione in Germania, scarsa altrove
Categorie correlate

Gruppi musicali NDW · Musicisti NDW · Album NDW · EP NDW · Singoli NDW · Album video NDW

La Neue Deutsche Welle (in tedesco "Nuova onda tedesca"), anche conosciuta con l'acronimo NDW, è un genere musicale che a partire dal 1976 definisce la nuova ondata di musica tedesca, originata dal punk rock e dalla new wave. Il termine è stato coniato da Jürgen Kramer, uno studente che scriveva sulle fanzine, comparso poi anche in giornali più importanti.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Determinante per questo genere è l'utilizzo della lingua tedesca, che da tempo non era più usata, e di testi ironici, scherzosi e spensierati, ad esempio: Da da da dei Trio, Fammi di tutto ma non un succhiotto di Nina Hagen, Hurra, Hurra, die Schule brennt degli Extrabreit, o il film Gib Gas - Ich will Spaß!, con Nena, Markus, Karl Dall e gli Extrabreit. Ma anche critici e politici: un esempio è il successo mondiale di Nena 99 Luftballons contro la guerra, in cui 99 palloncini rossi lasciati volare nel cielo vengono scambiati per un attacco nemico che causa una guerra, oppure Bruttosozialprodukt di Geier Sturzflug, che descrive un assurdo scenario di persone, persino ferite, che lavorano senza sosta per aumentare il prodotto sociale lordo della nazione, e Scandal im Sperrbezirk della Spider Murphy Gang, che ha per tema il fenomeno delle donne squillo nelle grandi e conservatrici città della Baviera come per esempio Monaco.

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

La Neue Deutsche Welle si è sviluppata in cinque centri principali:

Artisti[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]