Netgear

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Netgear, Inc.
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Società per azioni
Borse valori NASDAQ: NTGR
Fondazione 1996 a San Jose, California
Sede principale Stati Uniti San Jose, California
Persone chiave
Settore Informatica
Prodotti
Fatturato Green Arrow Up.svg 1,18 miliardi $ (2011)
Dipendenti 731 (2011)
Slogan «Go Faster.»
Sito web www.netgear.com/

Netgear è una multinazionale statunitense con sede principale a San José in California. È specializzata in soluzioni di networking per l'utente finale e le piccole imprese.[1]

Controllata da Bay Networks, venne acquistata nell'agosto 1998 da Nortel, di cui rimase una controllata al 100% fino al marzo 2000. Da lì inizio un processo di vendita di azioni sul mercato che la portò all'indipendenza totale nel febbraio 2002.[2]

Nel 2003 la società è stata quotata in borsa con la denominazione NASDAQ: NTGR.

Nel 2001 viene costituito l'ufficio commerciale Netgear Italia con sede a Milano.[3]

Un modem router Netgear in funzione

La gamma di prodotti Netgear permette la condivisione di file, di contenuti multimediali e digitali, di periferiche e dell'accesso a Internet, creando una rete di comunicazione tra personal computer, dispositivi e Internet. Il portafoglio di soluzioni di networking comprende: prodotti di rete Ethernet, tra cui adattatori Ethernet, Switch, prodotti a banda larga, appliance e gateway di sicurezza, soluzioni di Network Attached Storage e wireless.

Netgear, Inc. è proprietaria di oltre 30 marchi registrati di tecnologie brevettate: NETGEAR, NETGEAR Digital Entertainer, NETGEAR Digital Entertainer Logo, NETGEAR GREEN & Design, NETGEAR Genie, NETGEAR Stora, NETGEAR Stora & Design, “ANYTIME, ANYWHERE, ANY MEDIA, ANY SCREEN”, Connect with Innovation, Everybody's Connecting, FrontView, IntelliFi, NEO TV, LEAF NETWORKS, NET-DOCTOR, OpenDNS, Plus Switch, PowerShift, ProSafe, ProSecure, PROSECURE & Design, ProSupport, PUSH2TV, RAIDar, RAIDiator, RangeMax, ReadyNAS, ReadyNAS Remote, ReadyNAS Vault, READYSHARE, Smart Wizard, X-RAID, X-RAID2.

NETGEAR dispone di diversi canali di vendita globale, tra cui rivenditori a valore aggiunto (VAR), rivenditori diretti (DMRs), rivenditori tradizionali, e inoltre le principali catene della Grande distribuzione organizzata (GDO) e siti di E-commerce.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Company Profile. URL consultato il 10 luglio 2014.
  2. ^ (EN) Nortel Networks Spin-Off NETGEAR to Focus on High-Growth Home and Small Business Internet Infrastructure Market, Nortel.com, 13 marzo 2000. URL consultato il 10 agosto 2011.
  3. ^ Sito ufficiale Netgear

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]