Nessuna verità

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nessuna verità
Nessuna verità.jpg
Una scena del film
Titolo originale Body of Lies
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2008
Durata 128 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35:1
Genere drammatico, azione, thriller, spionaggio
Regia Ridley Scott
Soggetto David Ignatius
Sceneggiatura William Monahan
Produttore Donald De Line, Ridley Scott
Distribuzione (Italia) Warner Bros.
Fotografia Alexander Witt
Montaggio Pietro Scalia
Musiche Marc Streitenfeld
Scenografia Arthur Max
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Nessuna verità (Body of Lies) è un film del 2008 diretto da Ridley Scott, con protagonisti Leonardo DiCaprio e Russell Crowe, adattamento del romanzo Body of Lies del giornalista del Washington Post, David Ignatius.

Il film è stato distribuito in Italia a partire dal 21 novembre 2008.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Reduce da una missione in Iraq che gli ha procurato una grave ferita alla gamba, l'agente della CIA Roger Ferris, viene trasferito in Giordania, a fianco del cinico veterano della CIA Ed Hoffman. Qui stringe alleanza con il capo dei servizi segreti giordani Hani Salaam.

A Ferris viene affidato il delicato compito di cercare infiltrarsi in una cellula terroristica di al-Qāʿida allo scopo di arrestare il leader noto con il nome di Al Saleem, dato che si pensa che il suo gruppo stia organizzando un attacco negli Stati Uniti. Costruisce così una finta rete di legami tra un architetto ed al-Qāʿida per cercare di stanarlo, ma lo fa senza avvisare i servizi segreti giordani.

Ma presto Ferris viene ingannato sia da Ed Hoffman che organizza le cose senza avvisarlo sia dagli uomini dei servizi segreti giordani. Al Saleem lo fa rapire mentre la sua amica Aisha, una infermiera conosciuta durante una degenza durante una delle sue missioni, viene rapita dai servizi segreti giordani.

Ma dopo averlo torturato proprio mentre stanno per giustiziarlo, i reparti speciali dell'esercito locale fanno irruzione eliminando tutti i complici di Al Saleem, che sono alcuni operatori del servizio giordano al soldo di Saleem, mentre lo stesso Al Saleem, pericoloso leader della cellula siriana di Hamas, viene catturato dall'intelligence giordana, i cui agenti fingono così di non aver sequestrato Roger, che comunque scopre il raggiro, ma nonostante il pericolo serio che corre resta a vivere nel Vicino Oriente, rifiutando quindi un incarico nella sede della CIA.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema