Nesoenas picturatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Nesoenas picturata)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tortora del Madagascar
Malagasy Turtle Dove - Streptopelia picturata.jpg
Nesoenas picturatus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Columbiformes
Famiglia Columbidae
Sottofamiglia Columbinae
Genere Nesoenas
Specie N. picturatus
Nomenclatura binomiale
Nesoenas picturatus
(Temminck, 1813)
Sinonimi

Columba picturata
Temminck, 1813
Streptopelia picturata
(Temminck, 1813)
Nesoenas picturata
(Temminck, 1813)

Uovo di Nesoenas picturatus

La tortora del Madagascar (Nesoenas picturatus (Temminck, 1813)) è un uccello della famiglia Columbidae.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è presente in Madagascar e nelle isole Mauritius, Mayotte, Réunion e Seychelles.[1] Popola la foresta pluviale, sino a 2000 m di altitudine.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Descritta nel 1813 da Coenraad Jacob Temminck come Columba picturata, la specie è stata successivamente assegnata al genere Streptopelia (S. picturata)[3], da cui è stata successivamente segregata nel genere Nesoenas.[4]
Sono state descritte le seguenti sottospecie:[2]

  • N. picturatus picturatus (Temminck, 1813)
  • N. picturatus rostratus (Bonaparte, 1855)
  • N. picturatus aldabranus (P.L.Sclater, 1872)
  • N. picturatus coppingeri (Sharpe, 1884)
  • N. picturatus comorensis (Newton, E, 1877)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Nesoenas picturatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Columbidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 4 novembre 2014.
  3. ^ Johnson K.P. et al, A molecular phylogeny of the dove genera Streptopelia and Columba in Auk 2001; 118(4): 874-887.
  4. ^ Cheke A.S, Naming segregates from the Columba–Streptopelia pigeons following DNA studies on phylogeny.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Morris P. & Hawkins F., Birds of Madagascar: A Photographic Guide, Mountfield, UK, Pica Press, 1998, p.316, ISBN 1-873403-45-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]