Nero Burning ROM

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nero Burning ROM
Finestra principale di Nero Burning ROM 8.1.1.0

Finestra principale di Nero Burning ROM 8.1.1.0
Sviluppatore Nero AG
Ultima versione 2014 (18 settembre 2013)
Sistema operativo Linux
Microsoft Windows
Genere Masterizzazione
Licenza Shareware
Sito web www.nero.com

Nero Burning ROM è un programma per Microsoft Windows e Linux che consente di masterizzare CD e DVD. È prodotto da Nero AG, società più nota con il nome di Ahead Software AG.

A partire dalla versione 6 Nero Burning ROM è incluso nella suite Nero Multimedia Suite.

Nel marzo 2005 è stata annunciata una sua versione per Linux (NeroLINUX), ma lo sviluppo è stato abbandonato.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il nome del programma è un gioco di parole: in inglese, infatti, la scrittura su CD è spesso chiamata con il termine "burning", mentre esiste il famoso mito sull'imperatore romano Nerone che avrebbe suonato la lira durante l'incendio di Roma. Tale gioco di parole esiste, ed è più chiaro, nella lingua tedesca, dato che in tale lingua "Roma" si traduce con "Rom". L'icona del software è stata disegnata in base a questo gioco linguistico: rappresenta un Colosseo in fiamme, rivelando però un errore cronologico: quando fu costruito il Colosseo, Nerone era morto. In effetti, il colosseo venne costruito dove sorgeva una colossale statua di Nerone, chiamata appunto colossus, abbattuta in seguito alla damnatio memoriae.

Disponibile in configurazioni diverse, e tra le più comuni, spicca quella inclusa nella OEM della suite Nero Multimedia Suite, che viene venduta unitamente ad un masterizzatore CD o DVD. La versione completa è da acquistare a parte sempre con la suite Nero Multimedia Suite.

Nero Burning ROM è in grado di lavorare con un grande numero di formati di immagine disco, tra questi:

  • ISO 9660 - formato standard
  • NRG - formato proprietario di Nero AG.

Cronologia delle versioni[modifica | modifica sorgente]

Nero Burning ROM[modifica | modifica sorgente]

Versione Numero Data rilascio Note
Nero Burning ROM 1
1.0 1997 Primo rilascio della versione 1.
1.0 1997 Ultima Versione 1.
Nero Burning ROM 2[1]
2.0.0.0 1997 Primo rilascio della versione 2.
2.0.1.5 1997 Ultima versione 2.
Nero Burning ROM 3[2]
3.0.0.0 1997 Primo rilascio della versione 3.
3.0.7.1 1998 Ultima versione 3.
Nero Burning ROM 4[1]
4.0.0.2 1999 Primo rilascio della versione 4.
CD-ROM UDF and UDF/ISO (Bridge) support added. Nero Cover Editor.
4.0.9.1 20 marzo 2000 Ultima versione 4.
Le nuove caratteristiche includono due VQ codifica / decodifica, audio eco filtro, e il trascinamento audio & drop per Windows 2000.
Nero Burning ROM 5[1]
5.0.0.3 2000 Primo rilascio della versione 5.
5.5 30 aprile 2001 Rilasciato come un aggiornamento importante. Le nuove funzionalità incluse Nero Wave Editor, Nero Cover Designer Advanced, Nero Video Encoder MPEG1, VCD / SVCD Creazione di menu, audio interfaccia plug-in, Embedded Nero API (Application Program Interface), Nero Toolkit
5.5.4.0 25 agosto 2001 Prima versione a supportare DVD burning.[3]
5.5.9.0 4 giugno 2002 La prima versione che supporta i plugin codec (ad esempio per la scrittura FLAC, WavPack, MP4 file, ecc to Audio CD-s), supporto di Windows XP.
5.5.10.56 2 marzo 2004 Ultima versione 5.[4]
Nero Burning ROM 6
6.0.0.9 25 luglio 2003 Primo rilascio della versione 6.
Le prime versioni di Nero 6 masterizzavano DVD dati utilizzando la ISO 9660 del sistema di file. Anche se le unità DVD sembravano non avere difficoltà a leggere i dischi a strato singolo, la compatibilità dei dischi a doppio strato è stato più irregolare.
6.6.0.8 17 febbraio 2005 Aggiunto il sostegno per il LightScribe.
6.6.1.15c 31 luglio 2007 Ultima versione 6.
Nero Burning ROM 7[5]
7.0.1.2 31 ottobre 2005 Primo rilascio della versione 7.
Per ragioni sconosciute, Nero 7 Ultra Edition Enhanced (per il Nord America) non ha LabelFlash o DiscT@2 di sostegno, a differenza di Nero 7 Premium (per l'Europa).
7.2.7.0 28 agosto 2006 Ultima versione per Windows 98/ME.
7.5.1.1 18 settembre 2006 Introdotto il supporto per LightScribe e la registrazione dei dischi Blu-ray.
7.5.7.0 16 ottobre 2006 Progettato per funzionare su Windows Vista.
7.7.5.1 18 gennaio 2007 Ufficialmente certificato per Windows Vista.
Risolti tutti i difetti precedenti riportati, aggiornati supporto Booktype, e aggiunto ulteriori opzioni per i dischi ad alta definizione.
7.8.5.0 20 marzo 2007 Bugfix release.
7.10.1.1 4 luglio 2007 Bugfix release.
7.11.10.0b 21 gennaio 2010 Bugfix release.
7.11.10.0c 11 marzo 2010 Windows 7 aggiornamento di compatibilità.
Nero Burning ROM 8
8.1.1.0 1º ottobre 2007 Primo rilascio della versione 8.
8.2.8.0 19 December 2007 Implementato il supporto per DVD-RW DualLayer.
8.3.2.1 12 marzo 2008 Bugfixes minori, compatibilità di riproduzione migliorata per i Blu-ray.[6]
8.3.6.0 14 giugno 2008 Minori bugfix mentre NeroShowTime guadagnato un supporto per DirectX Video Acceleration 2.0 e ATI UVD.
8.3.13.0 17 dicembre 2008
8.3.13.0a 11 gennaio 2010
8.3.20.0 15 marzo 2010[7] Ultima versione 8. Nero 8.X è l'ultima versione per Windows 2000
Nero Burning ROM 9
9.0.9.4b 29 settembre 2008 Primo rilascio della versione 9. Primo rilascio per supportare Windows 7.
9.0.9.4d 29 ottobre 2008 Primo rilascio della versione 9.
9.2.6.0 17 dicembre 2008 Primo rilascio della versione 9.
9.4.13.2 2 giugno 2009 Primo rilascio della versione 9.
9.4.13.2c 16 luglio 2009 Primo rilascio della versione 9.
9.4.13.2d 28 agosto 2009 Primo rilascio della versione 9.
9.4.26.0 9 ottobre 2009 Prima versione ufficialmente compatibile con Windows 7.
9.4.39.0 31 maggio 2010
9.4.44.0 20 settembre 2010 Ultima versione 9.
Nero Burning ROM 10
10.0.10800 10 aprile 2010 Primo rilascio on line della versione 10
10.0.13100 12 aprile 2010 Primo rilascio della versione 10
10.5.10300 14 ottobre 2010 Primo aggiornamento per la versione 10
Nero Burning ROM 11
11.0 Sconosciuta Primo aggiornamento per la versione 11
Nero Burning ROM 12
12.0. 24 settembre 2012 Prima versione di Nero Burning Rom 12

Nero Linux[modifica | modifica sorgente]

Le versioni per linux utilizzavano le librerie grafiche GTK+, l'ultima relase è stata la versione 4.0.0.0b pubblicata nel 2010, che però era leggermente inferiore alla versione equivalente per Windows.

Versione numero Data rilascio
Nero Linux
1.0 12 marzo 2005[8]
Nero Linux 2
2.1.0.4b 21 febbraio 2007
Nero Linux 3
3.0.0.0 24 maggio 2007
3.0.2.1 6 novembre 2007
3.1.1.0 13 febbraio 2008
3.5 5 aprile 2008
3.5.2.3 22 dicembre 2008
3.5.3.1 18 giugno 2009
Nero Linux 4
4.0.0.0 17 settembre 2009
4.0.0.0b 22 dicembre 2010[9]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Version History, Ahead software gmbh. URL consultato il 28 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 1999).
  2. ^ Version History, Nero AG. URL consultato il 28 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 3 giugno 2002).
  3. ^ Version History
  4. ^ Nero – Nero 5 - Update
  5. ^ Nero Burning ROM 7 - Note sul rilascio, Nero AG. URL consultato il 1º febbraio 2007.
  6. ^ Nero 8 • Note sul rilascio in Nero.com, Nero, 12 marzo 2008. URL consultato il 19 luglio 2008.
  7. ^ Nero 8 – Aggiornamento, Nero AG. URL consultato il 17 marzo 2010.
  8. ^ NeroLinux rilascio, MadPenguin, 12 marzo 2005.
  9. ^ Nero AG Linux 4 Download Page, Nero AG, 22 dicembre 2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica