Nerdanel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nerdanel
Universo Arda
Lingua orig. Inglese
Soprannome La Saggia
Autore John Ronald Reuel Tolkien
Specie Elfo
Sesso Femmina
Etnia Noldor
Parenti

Nerdanel è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. Costei era un Elfo, figlia del fabbro Mahtan e moglie di Fëanor.

Nerdanel diede a Fëanor sette figli: Maedhros, Maglor, Celegorm, Caranthir, Curufin, Amrod e Amras (vedi Figli di Fëanor). Ella, al contrario del marito, era di indole pacifica, e cercava di moderare la tempra fiera ed orgogliosa del compagno con la sua saggezza; per un periodo di tempo, infatti, fu lei l'unica capace di influenzarlo. Chiamata "la Saggia", Nerdanel rifiutò di seguire il marito nella sua pazza impresa nella Terra di Mezzo, e di lei si persero le tracce; probabilmente rimase a vivere ad Aman.

Nerdanel era un'ottima scultrice; delle sue statue si diceva che fossero così realistiche che le persone le scambiavano per vere.

La famiglia di Nerdanel è interessante perché costituisce l'unico esempio attestato di Elfi con i capelli rossi. Il padre di Nerdanel, infatti, e tre dei suoi figli (Maedhros, Amrod, ed Amras) sono descritti a loro volta aventi una chioma rossiccia, elemento caratteristico "della stirpe di Nerdanel".

La Casa di Fëanor[modifica | modifica sorgente]

 
Finwë
 
Míriel
 
Mahtan
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Fëanor
 
 
 
Nerdanel
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Maedhros
 
 
Celegorm
 
 
Curufin
 
 
Amras
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Maglor
 
Caranthir
 
 
Amrod
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Celebrimbor
 
 
 
 

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien