Neolamprologus brichardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Neolamprologus brichardi
Maschio di Neolamprologus brichardi
Un giovane
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Cichlidae
Sottofamiglia Pseudocrenilabrinae
Genere Neolamprologus
Specie N. brichardi
Nomenclatura binomiale
Neolamprologus brichardi
Poll, 1974
Sinonimi
  • Lamprologus brichardi

Neolamprologus brichardi è un pesce d'acqua dolce, appartenente alla famiglia dei Cichlidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

È una specie endemica del lago Tanganica, precisamente della zona settentrionale. Abita le sponde rocciose, ricche di anfratti.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il corpo di questo ciclide è allungato, compresso ai fianchi, con testa grande e fronte alta. Le pinne sono grandi: le ventrali sono appuntite, la coda è a lira, con le estremità appuntite. La pinna dorsale è lunga, la ventrale allungata. Il maschio ha le estremità di queste due pinne allungate.
La livrea è avorio tendente al bruno rosato, con una chiazza nera dietro l'opercolo branchiale, collegata all'occhio. La testa è inoltre chiazzata di giallo. Ogni scaglia è orlata di bruno, conferendo al pesce una minuta punteggiatura. La stessa punteggiatura è presente sulle pinne, color avorio. Tutte le pinne sono orlate di bianco.
Neolamprologus brichardi raggiunge una lunghezza massima di 10 cm.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

La coppia (che rimane fedele per tutta la vita) esegue dei giochi amorosi e sceglie una fenditura rocciosa come nido. Le pareti verranno pulite dai due genitori che, dopo l'accoppiamento, incolla le uova, tonde e biancastre, sulle superfici. Dopo alcuni giorni le uova si schiudono e i piccoli sono accuditi fino alla maturità sessuale. Con il passare del tempo si forma così un nucleo famigliare numeroso, poiché spesso i piccoli continuano a vivere nello stesso nido dei genitori che, nel frattempo, affrontano successive covate. Gli ultimi nati sono così guardati a vista e difesi da genitori, fratelli, zii, cugini.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Seppur scoperto di recente, Neolamprologus brichardi è un ospite comune di molti acquari occidentali.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci