Neo FreeRunner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il film statunitense del 2011, vedi Freerunner - Corri o muori.
Neo Freerunner
FreeRunner
Caratteristiche tecniche
Produttore Openmoko Inc.
Tipo smartphone
Reti tri-band 850/900 1800 1900 GSM/GPRS A-GPS
Connettività Bluetooth, USB, WiFi
Sistema operativo Openmoko di default. Possibile inserirne altri.
Videocamera no
Alimentazione Accumulatore agli ioni di litio
CPU Samsung S3C2442B B54 400 MHz
Memoria Memoria Flash 256 MB + espansione MicroSD
Schermo LCD a colori 2.8"
Risoluzione 640×480 px
Touchscreen
 

Il Neo FreeRunner (soprannome interno GTA02) è il secondo telefono progettato dalla Openmoko Inc. per funzionare con il sistema operativo omonimo ed è il diretto discendente del precedente FIC Neo1973. È completamente libero, sia l'hardware sia il software.

Usi e utenza prevista[modifica | modifica sorgente]

Il Neo FreeRunner è stato pensato per facilitare il lavoro degli sviluppatori e per questa ragione sono stati usati componenti hardware con documentazione disponibile pubblicamente, inoltre è stata aggiunta una porta per il debug dell'hardware e alcune linee di segnale sono disponibili in punti predisposti per la saldatura da parte degli utenti che vogliono fare esperimenti. È stato anche aggiunto un sistema per un avvio di emergenza se il sistema principale non funziona più.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ FreeRunner. URL consultato il 2 dicembre 2010.

Video[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]