Nembrotha cristata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nembrotha cristata
Nembrotha cristata.jpg
Nembrotha cristata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Gastropoda
Ordine Nudibranchia
Sottordine Euctenidiacea
Infraordine Doridacea
Superfamiglia Polyceroidea
Famiglia Polyceridae
Sottofamiglia Nembrothinae
Genere Nembrotha
Specie N. cristata
Nomenclatura binomiale
Nembrotha cristata
Bergh, 1877

Nembrotha cristata è una specie del genere Nembrotha, appartenente alla famiglia degli Polyceridae dei molluschi nudibranchia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Corpo sempre verde e nero con escrescenze verde brillante. Rinofori blu, con margine verde alla base, ciuffo branchiale verde. Lunghezza fino a 12 centimetri. Uova colore rosso.

Habitat e distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Oceano Indiano e Oceano Pacifico, dalle Maldive all'Australia occidentale e dall'Indonesia al Pacifico orientale.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di ascidie, in particolare della specie Eudistoma olivaceum e del genere Atapozoa.

Specie affini[modifica | modifica sorgente]

N. kubaryana, da cui si distingue per la mancanza di margini rossi alla base dei rinofori.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]