Nemanja Bjelica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nemanja Bjelica
Nemanja Bjelica'13.JPG
Dati biografici
Nome Nemanja Bjelica
Немања Бјелица
Nazionalità Serbia Serbia
Altezza 209 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala piccola / ala grande
Squadra Fenerbahçe Ülker Fenerbahçe Ülker
Carriera
Giovanili
Partizan Partizan
Squadre di club
2007-2008 Traiskirchen Lions Traiskirchen Lions 27
2008-2010 Stella Rossa Stella Rossa 78
2010-2013 Saski Baskonia Saski Baskonia 85
2013- Fenerbahçe Ülker Fenerbahçe Ülker
Nazionale
2009- Serbia Serbia 40 (130)
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Spagna 2014
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Polonia 2009
FISU International University Sport Federation.svg Universiadi
Oro Belgrado 2009
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 luglio 2013

Nemanja Bjelica, in serbo Немања Бјелица? (Belgrado, 9 maggio 1988), è un cestista serbo, professionista nella TBL turca con il Fenerbahçe Ülker .

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Giocatore di 2,09 metri, è nonostante l'altezza un buon passatore e tiratore dalla distanza. Estremamente versatile, può ricoprire il ruolo di ala piccola o grande,si notano le proprietà di palleggio, grazie a cui può organizzare l'azione da vero playmaker, e il grande atletismo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nato a Belgrado, è un prodotto del vivaio di una delle società più importanti della città, il Partizan. Cominciò la sua carriera da professionista nel 2007 in Austria, militando nell'Arkadia Traiskirchen Lions, squadra nella prima serie del Campionato austriaco di pallacanestro. Rimase in Austria per una sola stagione, e nell'estate 2008 ritornò in patria nella città natale, ma questa volta in sponda KK Stella Rossa Belgrado, richiesto dal tecnico Svetislav Pešić.

La sua prima annata in patria non lo vide molto protagonista[1], il suo minutaggio è piuttosto basso e le altre statistiche e subiscono la conseguenza. Nella stagione 2009-10 è stato una pedina importante dello scacchiere di Pešić: in Lega Adriatica ha 24,8 minuti di media in campo con 8,8 punti, 7,4 rimbalzi, 3,3 assist e 0,4 stoppate a partita; in Eurocup cifre non molto dissimili. Il 6 marzo 2010 svolge la sua miglior prestazione contro l'Helios[1]: 29 punti, 9 rimbalzi, 3 assist, 5 stoppate e 4/5 da tre punti.

Il 24 giugno 2010 viene chiamato al secondo giro del draft NBA, precisamente come 35a scelta, dai Washington Wizards. Viene immediatamente scambiato ai Minnesota Timberwolves, nonostante ciò preferisce proseguire la sua carriera in Europa, e viene ingaggiato dal Saski Baskonia. Qui gioca una prima stagione da seconda linea, giocando 26 partite in Liga ACB (con 3 punti in 10 minuti a gara), e 10 in Eurolega, con statistiche inferiori. In aprile si frattura lo scafoide ed è costretto ad operarsi e a saltare i playoff di campionato[2].

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dopo una prima stagione positiva il coach della nazionale serba lo convoca per l'Europeo 2009, dove il suo minutaggio è costante sui 15-20 minuti a partita[3], mentre la partita in cui segna più punti è contro la Slovenia, con un bottino di 8 punti. Vinse la medaglia d'argento con la sua nazionale benché in finale non fosse riuscito ad incidere, dato che in finale non segnò alcun punto in 11 minuti.

Viene convocato per i Mondiali 2010. La sua partita migliore in questa rassegna è la grande vittoria 92-89 contro la Spagna, in cui realizza 14 punti in 14 minuti[4],con 2/2 da 2 punti, 3/3 da 3 punti. Chiude il Mondiale con 5,7 punti, 2,8 rimbalzi, il 78,2% da due punti, il 53,8% da tre punti in appena 14,9 minuti a partita.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Fenerbahçe Ülker: 2013-2014

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Nemanja Bjelica - ABA League - Adriatic Basketball Association - ABA Liga
  2. ^ Nemanja Bjelica, operado con éxito en Barcelona El Correo Digital - Deportes– Deporte – Noticias, última hora, vídeos y fotos de Deporte en lainformacion.com
  3. ^ Nemanja Bjelica Basketball Player Profile, stats, biography, career - EUROBASKET
  4. ^ Mondiali di Basket: Teodosic manda a casa la Spagna | Game Fox Entertainment

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]