Nell'erba alta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nell'erba alta
Titolo originale In the Tall Grass
Autore Stephen King e Joe Hill
1ª ed. originale 2012
Genere racconto
Lingua originale inglese

Nell'erba alta (In the Tall Grass) è un racconto scritto da Stephen King e dal figlio Joe Hill, pubblicato in America in due parti sulla rivista Esquire nel 2012 e in Italia da Sperling & Kupfer nel 2013.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cal e Becky DeMuth, fratello e sorella, stanno guidando nel Kansas durante un viaggio cross-country. Quando sentono richieste di aiuto provenienti da un vasto campo di erba alta ai bordi della strada, si fermano per indagare e si perdono.

Adattamento cinematografico[modifica | modifica wikitesto]

Il regista canadese Vincenzo Natali scriverà e dirigerà l'adattamento cinematografico del libro. Queste le sue dichiarazioni: "Chi avrebbe pensato che l'erba potesse fare paura? Stephen King e Joe Hill hanno trovato il modo di farlo. Hanno trasformato un altrimenti innocuo campo del Kansas nello scenario di una delle fiction horror più disturbanti che abbia mai letto". Quanto alla trama, ha aggiunto "Quando vanno ad aiutare il ragazzo, scoprono che sono in azione strane forze. Lo spazio è distorto: un minuto prima sono insieme e quello successivo sono lontani chilometri. Il campo è un indescrivibile labirinto dal quale non c'è via d'uscita. In poco tempo perdono tutto quello che possiedono e si perdono a vicenda. Ma non sono soli..."[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vincenzo Natali adatta Nell'erba alta di Stephen King e Joe Hill


letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura