Nebelwerfer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un 15 cm Nebelwerfer 41 a sei canne.

I Nebelwerfer (accorciato NbW) sono una serie di lanciarazzi e mortai tedeschi della seconda guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Trattato di Versailles impediva alla Germania di sviluppare artiglierie pesanti ma non prescriveva nulla riguardo ai razzi, che pure trovavano uso bellico già dal XIX secolo. Il Nebelwerfer, il cui sviluppo come sostituto dell'artiglieria cominciò nel 1931 fu un'ottima arma d'artiglieria del Terzo Reich. Il nome vuol dire lancia-fumogeni, in un tentativo di sviare i sospetti del nemico sul reale uso dell'arma. Il principale utilizzo era come pezzo che sparava munizioni chimiche, anche se munizionamento ad alto esplosivo era disponibile ed in alcuni casi (come nel 21 cm NbW 42) esclusivamente usato.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

  • 10 cm Nebelwerfer 35: un mortaio a canna singola, usato principalmente per munizioni chimiche[1]
  • 10 cm Nebelwerfer 40: un mortaio a canna singola, di aspetto simile ad un obice, introdotto per avere una gittata maggiore del 10 cm NbW 35, che infatti risultò avere una gittata doppia (6000 m, invece che 3000), ma otto volte il peso e dieci volte il costo.[2]
  • 15 cm Nebelwerfer 41: un lanciarazzi a sei canne con gittata di 6900 m, ne furono prodotti più di 6000[3]
  • 28/32 cm Nebelwerfer 41: un razzo con due testate diverse, alto esplosivo (quello di 28 cm) ed incendiario (da 32 cm). Ogni razzo poteva essere sparato da una intelaiatura di vari materiali, tipo legno o metallo, e siccome i razzi non erano attaccati insieme, potevano essere montati e sparati in una grande varietà di modi, per esempio sullo "Stuka zu fuss" (cioè Stuka a piedi), uno Sd.Kfz. 251 con sei razzi per lato.[4]
  • 21 cm Nebelwerfer 42: un lanciarazzi a cinque canne con gittata maggiore del 15 cm NbW 41 (7850 m) e di costruzione più semplice. Fu usato dal 1943 su aerei (il primo razzo montato su velivolo della Luftwaffe) per rompere le formazioni dette "a scatola da combattimento" dei bombardieri alleati, con questo uso era detto Werfer-Granate 21.[5]
  • 30 cm Nebelwerfer 42: un lanciarazzi multiplo, progettato per avere una gittata maggiore del 28/32 cm Nebelwerfer 41[6]
  • 8 cm Raketen-Vielfachwerfer: progetto delle Waffen SS, che copiava il lanciarazzi Katjuša russo da 82 mm. Il complesso a ventiquattro rotaie poteva essere montato su vari veicoli, per esempio carri nemici catturati, ed era di semplice e poco costosa produzione, avendo il vantaggio aggiunto di poter usare munizioni nemiche catturate.[7]
  • Panzerwerfer: un complesso di dieci tubi da 15 cm montato su semicingolato Sd.Kfz. 4 e Schwerer Wehrmachtsschlepper.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Germany mortars. URL consultato il 05 Maggio 2014.
  2. ^ German 10cm Nebelwerfer 40. URL consultato il 06 Maggio 2014.
  3. ^ 15 cm Nebelwerfer 41: Rocket Projector. URL consultato il 10 Maggio 2014.
  4. ^ Raketenwerfer. URL consultato il 12 Maggio 2014.
  5. ^ 21 cm Nebelwerfer 42. URL consultato il 13 Maggio 2014.
  6. ^ 30 cm Nebelwerfer 42 Rocket Artillery. URL consultato il 14 Maggio 2014.
  7. ^ (8cm) Raketen-Vielfachwerferauf Panzerwerfer 42. URL consultato il 15 Maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerra