Nea Smirni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nea Smirni
comune
Νέα Σμύρνη
Nea Smirni – Veduta
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Attica
Unità periferica Atene Meridionale
Territorio
Coordinate 37°57′N 23°43′E / 37.95°N 23.716667°E37.95; 23.716667 (Nea Smirni)Coordinate: 37°57′N 23°43′E / 37.95°N 23.716667°E37.95; 23.716667 (Nea Smirni)
Altitudine 50 m s.l.m.
Superficie 4 km²
Abitanti 76 508 (2001)
Densità 19 127 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 171 xx
Prefisso 210
Fuso orario UTC+2
Targa Z
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Nea Smirni
Nea Smirni – Mappa
Il Campanile di Agia Fotini copia esatta del campanile di Agia Fotini di Smirne (distrutto nel incendio)

Nea Smirni (in greco Νέα Σμύρνη) è un comune della Grecia situato nella periferia dell'Attica (unità periferica di Atene Meridionale) con 76.508 abitanti secondo i dati del censimento 2001[1]. Il comune venne ufficialmente istituito nel 1944 con la liberazione della Grecia dai nazisti e prende il nome di “Nuova Smirne” per onorare l’origine della sua popolazione. Infatti dopo la Catastrofe dell'Asia Minore e la distruzione di Smirne nel 1922 la zona divenne di insediamento dei profughi greci provenienti dall’Anatolia. Tra le due guerre il quartiere ebbe un incremento demografico notevole mentre nel dopoguerra si unì con l’area urbana di Atene.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Popolazione comuni greci. URL consultato il 16 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia