Nazionale di rugby a 15 della Germania dell'Est

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Germania Est Germania dell'Est
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Federazione Deutscher Rugby-Sportverband (Federazione rugby XV della Germania dell'Est)
Selezionatore
Esordio internazionale
Romania Romania 24 - 6 Germania Germania Est[1]
1 luglio 1951
Migliore vittoria
Svezia Svezia 0 - 28 Germania Est Germania Est[2]
16 agosto 1964
Peggiore sconfitta
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 54 - 0 Germania Est Germania Est[3]
13 giugno 1976

La nazionale di rugby XV della Germania dell'Est rappresentava la Germania dell'Est nel rugby a 15 in ambito internazionale.

Incontri internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Primo incontro Incontri disputati Vittorie Pareggi Sconfitte
Romania Romania 1951 14 0 1 13
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1956 16 3 2 11
Paesi Bassi Paesi Bassi 1958 1 1 0 0
Polonia Polonia 1958 13 2 1 10
Svezia Svezia 1964 2 2 0 0
Danimarca Danimarca 1964 2 2 0 0
Bulgaria Bulgaria 1976 14 9 0 5
URSS Unione Sovietica 1978 2 0 0 2
Flag of SFR Yugoslavia.svg Jugoslavia 1978 1 0 0 1
Ungheria Ungheria 1990 1 1 0 0
Lussemburgo Lussemburgo 1990 1 0 0 1
Totali 67 20 4 43

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

  • Erwin Thiesies (1951 – 1972)
  • Detlef Krüger (1972 – 1983)
  • Gerhard Schubert (1983 – 1985)
  • Rüdiger Tanke (1985 – 1990)
  • Peter Gellert (1990)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RugbyData.com - International Rugby Union Statistics - Statistics for East Germany - Games Played
  2. ^ RugbyData.com - International Rugby Union Statistics - Statistics for East Germany - Largest Winning Margin
  3. ^ RugbyData.com - International Rugby Union Statistics - Statistics for East Germany - Largest Losing Margin