Nazionale di rugby a 15 dell'Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Austria Austria
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Federazione Österreichischer Rugby Verband
Selezionatore Austria Gael Mouysset
Ranking IRB 81ª (19 marzo 2012)
Esordio internazionale
Austria Austria 3 - 11 Svezia Svezia[1]
1 gennaio 1970
Migliore vittoria
Austria Austria 77 - 0 Lussemburgo Lussemburgo[2]
12 maggio 2001
Peggiore sconfitta
Austria Austria 0 - 78 Ucraina Ucraina[3]
14 maggio 1994

La Nazionale di rugby a 15 dell'Austria, dopo una sporadica apparizione negli anni '70, è apparsa sulla scena all'inizio degli anni 90. Non si è mai qualificata per la coppa del mondo di Rugby. Fa riferimento alla Federazione di rugby a 15 dell'Austria. È formata esclusivamente da giocatori dilettanti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L' Austria giocò la sua prima partita internazionale il primo gennaio 1970 contro la Svezia perdendo per 3 a 11. Dopo una lunga pausa, la nazionale austriaca ha giocato la sua seconda partita il 3 maggio 1992 contro l'Ungheria perdendo 23-9. nello stesso anno ha giocato due incontri contro la Slovenia e ancora con l'Ungheria.
Partecipa regolarmente al Campionato europeo per Nazioni di rugby, dove è attualmente inserita nella 2ª divisione poule C[4].


Risultati e Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rugby Austria - Nationalteam - Spielplan
  2. ^ RugbyData.com - International Rugby Union Statistics - Statistics for Austria - Largest Winning Margin
  3. ^ RugbyData.com - International Rugby Union Statistics - Statistics for Austria - Largest Losing Margin
  4. ^ FIRA-AER official website

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby