Nazionale di rugby a 13 della Papua Nuova Guinea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima
tenuta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Tenuta
alternativa
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 13
Federazione Papua New Guinea Rugby Football League
Soprannome Kumuls
Selezionatore Papua Nuova Guinea Adrian Lam
Record presenze Stanley Gene (16)
John Wilshere (16)
Record mete Menzie Yere (7)
Record punti John Wilshere (104)
Ranking RLIF 6ª (1 novembre 2013)
Esordio internazionale
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 12 - 40 Inghilterra Inghilterra
Port Moresby, 6 luglio 1975
Migliore vittoria
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 86 - 6 Isole Cook Isole Cook
Port Moresby, novembre 1998
Peggiore sconfitta
Australia Australia 82 - 0 Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
Brisbane, 7 ottobre 2000

La nazionale di rugby a 13 della Papua Nuova Guinea è la selezione che rappresenta la Papua Nuova Guinea a livello internazionale nel rugby a 13. I suoi giocatori sono soprannominati Kumuls, ovvero uccelli del paradiso in lingua tok pisin.

Il rugby a 13 venne introdotto in Papua Nuova Guinea durante gli anni 1930 e 1940 da minatori e soldati australiani di passaggio in quella regione.[1] Il debutto della prima nazionale della Papua Nuova Guinea risale alla partita contro l'Inghilterra giocata il 6 luglio 1975 a Port Moresby davanti a 12.000 spettatori.[2]

La Papua Nuova Guinea ha partecipato a sei edizioni della Coppa del Mondo di rugby a 13 raggiungendo come migliore risultato i quarti di finale nel 2000 (sconfitta 22-8 contro il Galles). Inoltre la nazionale partecipa regolarmente alla Pacific Cup, la cui vittoria nel 2009 le ha anche consentito di prendere parte al Four Nations come quarta squadra.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) A bit of history. URL consultato il 10 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Papua New Guinea 12 lost to England 40, Rugby League Project. URL consultato il 10 novembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby