Nazionale di calcio a 5 della Russia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Russia Russia
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Federazione Rossijskij Futbolij Sojuz
Codice FIFA RUS
Selezionatore Sergey Skorovich
Capocannoniere Konstantin Eremenko (122)
Ranking FIFA (16 gennaio 2012)
Esordio internazionale
URSS URSS 6 - 2 Ungheria Ungheria
Italia, 24 aprile 1991

Russia Russia 6 - 4 Belgio Belgio
Eindhoven, Paesi Bassi, 18 settembre 1992

Migliore vittoria
Russia Russia 31 - 0 Moldavia Moldavia
Pepinster, Belgio, 25 ottobre 1995
Peggiore sconfitta
Russia Russia 0 - 7 Brasile Brasile
Brasilia, Brasile, 4 ottobre 2008
Campionato del mondo
Partecipazioni 5 (esordio: 1992)
Miglior risultato 3º posto 1996
Campionato Europeo
Partecipazioni 8 (esordio: 1996)
Miglior risultato Campioni nel 1999

La Nazionale di calcio a 5 della Russia è, in senso generale, una qualsiasi delle selezioni nazionali di Calcio a 5 della Federazione calcistica della Russia che rappresentano la Russia nelle varie competizioni ufficiali o amichevoli riservate a squadre nazionali.

Erede diretta della nazionale della Comunità di Stati Indipendenti, questa squadra nazionale è considerata come una delle squadre nazionali più forti d'Europa, considerato il palmarès di valore assoluto che comprende una vittoria del campionato europeo, due secondi posti ed un terzo. La Russia tuttavia ha tenuto un ruolino di marcia ben peggiore durante i campionati del mondo dove ha colto solo un terzo ed un quarto posto.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La Russia, sino alla edizione degli Europei del 2001, era stata assieme ad Italia e Spagna l'unica nazionale a giungere sempre in semifinale nella manifestazione continentale, sebbene nel 1996 vi fosse giunta come Comunità di Stati Indipendenti. L'eliminazione al primo turno durante l'europeo italiano ha segnato il punto più basso del rendimento della nazionale russa, che non più tardi di due anni dopo è tornata a giocare la finale ad Ostrava contro i fortissimi spagnoli campioni del mondo, soccombendo di misura per 2-1. Ad inizio 2007 la Russia ha ottenuto una agevole qualificazione ai campionati europei di novembre 2007 in Portogallo, dove la selezione dell'est ha affrontato vittoriosamente Ucraina e Serbia prima di soccombere alla Spagna; qualificatasi per le semifinali è stata sconfitta dall'Italia per 2-0, vincendo poi la finalina che è valsa ai russi la medaglia di bronzo. Per la prima volta la nazionale russa ha anche fatto uso di giocatori di origine brasiliana ma "naturalizzati", si è trattato del pivot Cirilo e del laterale Pelé Junior. Cirilo è risultato anche cannoniere della manifestazione seppur in coabitazione con il serbo Predrag Rajić e lo spagnolo Daniel.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Campionati mondiali[modifica | modifica sorgente]

  • La squadra nazionale russa ha come migliore risultato il terzo posto conquistato nel 1996, quando ha battuto l'ucraina nella finalina per 3-2. Nel 2000) ha raggiunto il quarto posto, battuta nella gara conclusiva dal Portogallo per 4-2.

Campionati europei[modifica | modifica sorgente]

  • La squadra nazionale russa ha vinto un UEFA European Futsal Championship nel 1999, dopo i calci di rigore con la Spagna, in altre due edizioni (1996 (come CSI) e 2005) ha raggiunto la finale, ed in entrambi i casi è stata battuta dagli spagnoli.

Rosa[modifica | modifica sorgente]

Allenatore:Sergei Skorovich

N. Pos. Giocatore Data nascita (età) Pres. Gol Squadra
1 P Sergei Zuev 20 febbraio 1980 (34 anni) Russia MFK Viz-Sinara Ekaterinburg
12 P Gustavo 5 febbraio 1979 (35 anni) 25 0 Russia Sibiryak Novosibirsk
2 D Anatoli Badretdinov 1º settembre 1984 (30 anni) Russia MFK Dinamo Mosca
4 D Dmitri Prudnikov 6 gennaio 1988 (26 anni) Russia MFK Viz-Sinara Ekaterinburg
5 D Sergei Sergeev 28 giugno 1983 (31 anni) Russia MFK CSKA Mosca
7 D Pula 2 dicembre 1980 (33 anni) Russia MFK Dinamo Moskva
10 D Konstantin Maevski 5 ottobre 1979 (34 anni) Russia MFK CSKA Mosca
14 C Ivan Milovanov 8 febbraio 1989 (25 anni) Russia MFK Tjumen'
15 C Ildar Nugumanov 5 maggio 1988 (26 anni) Russia MFK Tjumen'
3 A Nikolai Pereverzev 15 dicembre 1986 (27 anni) Russia MFK Tjumen'
8 A Nikolai Maltsev 14 aprile 1986 (28 anni) Russia MFK Viz-Sinara Ekaterinburg
9 A Sergei Abramov 9 settembre 1990 (24 anni) Russia MFK Viz-Sinara Ekaterinburg
11 A Cirilo 20 gennaio 1980 (34 anni) Russia MFK Dinamo Mosca
13 A Aleksandr Fukin 26 marzo 1985 (29 anni) Russia MFK Dinamo Mosca

Risultati nelle competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

FIFA Futsal World Championship[modifica | modifica sorgente]

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
Paesi Bassi 1989 Non presente - - - - - -
Hong Kong 1992 1º turno
Spagna 1996 3º posto
Guatemala 2000 4º posto
Taipei Cinese 2004 Non qualificata - - - - - -
Brasile 2008 4º posto
Thailandia 2012 Quarti di finale 5 4 0 1 32 3
Totale 5/7


UEFA European Futsal Championship[modifica | modifica sorgente]

Anno e luogo Piazzamento Pd V N P GF GS
Spagna 1996 Come CSI: 2º posto
Spagna 1999 UEFA European Futsal Championship trophy.svg Campione
Russia 2001 3º posto
Italia 2003 Primo turno
Rep. Ceca 2005 2º posto
Portogallo 2007 3º posto
Ungheria 2010 Quarti di finale
Croazia 2012 2º posto
Totale 8/8

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio