Nazionale di calcio a 5 degli Stati Uniti d'America

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stati Uniti Stati Uniti
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Federazione USSF
United States Soccer Federation
Codice FIFA USA
Soprannome the Stars & Stripes
Selezionatore
Campionato del mondo
Partecipazioni 6 (esordio: 1988)
Miglior risultato 2.a (1992)
CONCACAF Futsal Tournament
Partecipazioni 4 (esordio: 1996)
Miglior risultato Gouden medaille.svg 2000

La Nazionale di calcio a 5 degli Stati Uniti è, in senso generale, una qualsiasi delle selezioni nazionali di Calcio a 5 della United States Futsal Federation che rappresentano gli Stati Uniti nelle varie competizioni ufficiali o amichevoli riservate a squadre nazionali.

Questa squadra nazionale ha iniziato la propria attività nel 1984 quando in maggio a Nanaimo la formazione statunitense batté il Canada per 6-5. La prima apparizione tra le mura amiche è datata invece dicembre 1985 alla "Sonoma State University", quando gli USA sconfissero l'Australia per 9-5.

La partecipazione statunitense ai mondiali di futsal partì nel 1988 durante la manifestazione australiana: in quella occasione la squadra giunse terza nel proprio girone dietro a Brasile e Cecoslovacchia. Nel successivo mondiale FIFA nel 1989, la selezione americana giunse terza battendo il Belgio per 3-2 e vincendo il trofeo per il fair play. Il momento d'oro del futsal statunitense continuò anche tre anni dopo ad Hong Kong quando la selezione nazionale contese al Brasile il titolo di campione del mondo, uscendone sconfitta per 4-1.

Nel 1996 gli Stati Uniti rimasero fuori dal secondo turno, eliminati nel girone di Segovia da Italia e Uruguay, nello stesso anno la squadra a stelle e strisce si era aggiudicata la prima edizione del campionato CONCACAF per selezioni nazionali, battendo in finale a Città del Guatemala la selezione cubana per 7-3. Gli Stati Uniti toccarono il punto più deludente della loro storia recente nel 2000 quando giunsero solo terzi nel campionato continentale e non guadagnarono la qualificazione al mondiale guatemalteco a cui giunsero Cuba e Costa Rica.

Un pronto riscatto è venuto nel 2004 quando gli Stati Uniti hanno battuto nel terzo campionato continentale la Costa Rica sul proprio terreno per 2-0 guadagnando l'accesso al mondiale a Taiwan. Qui la selezione americana ha passato il primo turno assieme all'Italia, ma è uscito nel girone di secondo turno per mano di Brasile, Argentina ed Ucraina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Campionati mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Gli Stati Uniti hanno partecipato a cinque edizioni dei campionati mondiali tra gestione FIFUSA e gestione FIFA, collezionando come migliore risultato un alloro di vicecampione del mondo nel 1992 ad Hong Kong ed una terza piazza tre anni prima in Olanda, quando batterono nella finalina il Belgio, nel 1988 uscirono al primo turno così come nel 1996, mentre nel 2004 sono giunti al secondo turno.

Campionati CONCACAF[modifica | modifica wikitesto]

Due volte Campione CONCACAF nel 1996 e 2004, con automatica qualificazione al campionato del mondo, ed una volta terzo classificato dietro a Costa Rica e Cuba, dopo aver battuto 5-1 il Messico nella finale per il 3º-4º posto.

Risultati nelle competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali FIFUSA[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 - non presente
  • 1985 - non presente
  • 1988 - Primo turno

FIFA Futsal World Championship[modifica | modifica wikitesto]

  • 1989 - Terzo posto (battuto il Belgio 3-2)
  • 1992 - Secondo posto (sconfitto dal Brasile 4-1)
  • 1996 - Primo turno
  • 2000 - non qualificata
  • 2004 - Secondo turno
  • 2008 - Primo turno

CONCACAF Futsal Tournament[modifica | modifica wikitesto]

  • 1996 - Campione CONCACAF
  • 2000 - Terzo posto (battuto il Messico 5-1)
  • 2004 - Campione CONCACAF
  • 2008 - Terzo posto (battuto Panamà per 7-1)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio