Navantia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Navantia S.A.
Stato Spagna Spagna
Tipo società anonima
Fondazione 2005
Fondata da Bazán e IZAR
Sede principale Madrid
Gruppo SEPI (Sociedad Estatal de Participaciones Industriales)
Settore difesa
Prodotti ingegneria navale
navi
Shipbuilding
Diesel Engines
Repairs and Conversions
Control and Combat Systems
Sito web www.navantia.es

Navantia è una società impegnata nella costruzione di navi militari creata nel 2005 a seguito della separazione delle attività militari della società pubblica IZAR. Il grande sforzo del reparto tecnico in materia di ricerca e sviluppo al fine di offrire sempre prodotti più all'avanguardia e servizi lavorando a stretto contatto con il cliente, ha fatto di Navantia un punto di riferimento internazionale per la progettazione e la costruzione di navi militari ad alto valore aggiunto.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La storia di Navantia è iniziata nel 1730 con la creazione degli storici arsenali militari di Ferrol, Cartagena e San Fernando, cantieri navali nei quali sono state progettate, costruite e riparate le navi dell'Armada Española.

Nel 1908 questi cantieri facevano parte della Sociedad de Construcción Naval (La Naval) alla quale appartenevano anche cantieri navali civili come Matagorda o Sestao, successivamente integrati in Astilleros Españoles S.A. (AESA).

Dopo la guerra civile spagnola, lo Stato ha preso in carico gli arsenali navali e nel 1947 è stata creata l'Empresa Nacional Bazán, che era nata come una società di costruzione navale dipendente dalla tecnologia straniera. Successivamente la Bazán ha iniziato a sviluppare progetti di navi proprie, grazie al suo costante desiderio di migliorare e adattarsi alle mutevoli esigenze dei clienti.

Nel dicembre del 2000 venne fondata la IZAR, società nata in seguito alla fusione, avvenuta nel luglio precedente, tra AESA, società che operava nel settore della cantieristica civile, e Bazán, che operava nel settore delle costruzioni navali militari.

Nel 2005 nasce Navantia, impresa pubblica di costruzioni navali militari, a seguito del processo di separazione di IZAR in due società volto a conseguire una maggiore efficienza delle imprese.

Cantieri[modifica | modifica sorgente]

Gli uffici della società sono a Madrid mentre i cantieri sono ubicati a:

Progetti principali[modifica | modifica sorgente]

Spanish Navy LHD Juan Carlos I (L-61) on afloat completion stage.
Navantia´s F-103 AEGIS Frigate from the Spanish Navy.
The frigate KNM Fridtjof Nansen of the Norway Navy in Oslo.
  • Corvette
    • AEGIS Corvette
    • Multirole Corvette
  • Pattugliatori
    • Oceanic & Coast Patrol Ships (79 m, 99 m)
    • Attack Patrol Ships (44 m, 47 m, 63 m)
    • Maritime Action Ships
  • Logistic Ships
    • AOR
    • Fleet Oil Tankers
  • Minehunter Ships
  • Oceanographic Ships
  • Combat and Control Systems
  • Propulsion and Energy Generation Systems
  • Shiprepair and Conversions

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]