Navacchio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Navacchio
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Pisa-Stemma.png Pisa
Comune Cascina (Italia)
Territorio
Coordinate 43°41′14″N 10°29′20″E / 43.687222°N 10.488889°E43.687222; 10.488889 (Navacchio)Coordinate: 43°41′14″N 10°29′20″E / 43.687222°N 10.488889°E43.687222; 10.488889 (Navacchio)
Abitanti
Altre informazioni
Cod. postale 56023
Prefisso 050
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Navacchio

Navacchio (Navarculum, Navarcum e Navaculum in latino) è una frazione del comune di Cascina, in provincia di Pisa; dista 5,100 km dal capoluogo comunale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Navacchio è citato con la sua chiesa di San Jacopo in documenti pisani del XIII e XIV secolo. L'abitato si sviluppò particolarmente tra il XVII e il XVIII secolo. I fratelli Manetti vi fondarono una manifattura per la lavorazione del cotone.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

L'unica infrastruttura ferroviaria attualmente presente è costituita dalla Stazione di Navacchio, ubicata sulla linea RFI Pisa-Firenze, e servita dalle corse sel servizio regionale Trenitalia.

Dal 1881 al 1953 tale impianto era raccordato con la tranvia a vapore che, percorrendo l'asse della via Fiorentina, collegava Pisa con Pontedera e, attraverso una diramazione che si distaccava proprio a Navacchio, con Caprona e Calci.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Caciagli Giuseppe, Pisa. Monografia della provincia, Pontedera, CLD Arnera.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]