Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Natsu no arashi!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Natsu No Arashi)
Natsu no arashi!
夏のあらし
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Jin Koabayashi
Editore Square Enix
Rivista Monthly Gangan Wing
Target shōnen
1ª edizione 25 agosto 2006 – 22 settembre 2010
Periodicità mensile
Tankōbon 8 (completa)
Genere commedia romantica
Natsu no arashi
夏のあらし!
serie TV anime
Autore Jin Kobayashi
Regia Akiyuki Shinbo
Studio Shaft
Rete TV Tokyo
1ª TV 5 aprile – 29 giugno 2009
Episodi 13 (completa)
Durata 26 min
Cronologia
  1. Natsu no arashi
  2. Natsu no arashi: Akinai chū

Natsu no arashi! (夏のあらし!? lett. "Temporale estivo!") è un manga scritto e illustrato da Jin Kobayashi, conosciuto per il suo lavoro precedente School Rumble. Il manga è stato serializzato sulla rivista Monthly Gangan Wing di Square Enix dal 25 agosto 2006 al 22 settembre 2010[1], e fino a settembre 2009 sei tankōbon sono stati pubblicati. La trasmissione dell'adattamento anime è iniziata il 5 aprile 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il tredicenne Yasaka è a casa del nonno durante le vacanze estive. Un giorno entra in un bara e incontra Arashiyama Sayoko (in breve Arashi), una bellissima ragazza dall'apparente età di 16 anni. Dopo averla aiutata a scappare da un uomo che diceva di volerla riportare ai suoi genitori, Yasaka si rende conto che Arashi non è una normale umana ma un fantasma, infatti la ragazza era morta 60 anni prima durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Più avanti conoscerà altre persone come lei fra cui Kaya, la migliore amica di Arashi, Kanako, una ragazza che cerca in tutti i modi di distruggere Arashi, e Yayoi amica di Kanako che pare in fin di vita.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Prima serie[modifica | modifica wikitesto]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Opening
  • "Atashi dake ni kakete" (あたしだけにかけて?) di Omokage Lucky Hole
Ending
  • "Kirari Futari" (キラリフタリ?) di Ryōko Shiraishi
  • "Hitonatsu no Keiken" (ひと夏の経験?) di Ryōko Shiraishi (ep 6)
  • "Kassai" (喝采?) di Yui Horie (ep 11)

Seconda serie[modifica | modifica wikitesto]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

Opening
Ending

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Termina anche il manga Natsu no Arashi! di Jin Kobayashi

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga