National Underwater & Marine Agency

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Fondata nel 1978 da Clive Cussler, scrittore americano, la National Underwater and Marine Agency (nota anche con l'acronimo NUMA), è una fondazione non profit specializzata nel recupero e l'identificazione di relitti marini di rilevanza storica, che ha preso il nome dall'omonima agenzia governativa di fantasia per cui lavorano i personaggi dei libri di Cussler.

In venti anni di attività, che Cussler ha raccontato nel libro Cacciatori del mare, la sua squadra di ingegneri e sommozzatori ha portato a termine con successo più di sessanta operazioni, tra cui la più famosa è il recupero del sottomarino Hunley.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia