National Route 2 (Sudafrica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
National Route 2
SA road N2.svg
Localizzazione
Stato Sudafrica Sudafrica
Mappa della National Route 2
Dati
Classificazione Strada statale
Inizio Città del Capo
Fine Ermelo
Lunghezza circa 2.200 km
Gestore South African National Roads Agency
Percorso
Località servite George, Port Elizabeth, Grahamstown, Bisho, East London, Mthatha, Kokstad, Port Shepstone, Durban, Empangeni, Pongola, Piet Retief
Principali intersezioni SA road N1.svg - Città del Capo

SA road N9.svg - George
SA road N10.svg - Port Elizabeth
SA road N6.svg - East London
SA road N3.svg - Durban

SA road N11.svg - Ermelo

La National Route 2 (N2) è una delle strade nazionali del Sudafrica. È l'autostrada principale del Paese lungo la costa dell'oceano Indiano. Parte da Città del Capo, dalla provincia del Capo Occidentale e corre lungo le città di Port Elizabeth e East London, nella Provincia del Capo Orientale e Durban nella provincia di KwaZulu-Natal per terminare a Ermelo in Mpumalanga dopo oltre 2.200 km.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Il percorso della strada attraversa 4 province del Sudafrica: Capo Occidentale, Capo Orientale, KwaZulu-Natal, Mpumalanga.

Capo Occidentale[modifica | modifica sorgente]

La N2 all'ingresso di Città del Capo

La N2 inizia a Città del Capo nella zona del porto di fronte al centro commerciale del Victoria & Alfred Waterfront. La prima sezione del percorso, che corre parallela al porto, è in comune con la N1, poi le due strade si separano e la N2 piega verso sud, scavalca i binari della ferrovia poco a est della stazione di Città del Capo e prosegue verso sud-est in direzione dell'ospedale Groote Schuur. Dopo l'ospedale la strada punta a est addentrandosi nella zona detta delle Cape Flats (pianure del Capo) in direzione dell'aeroporto internazionale di Città del Capo, quindi prosegue in direzione della costa passando per Somerset West, attraversa la catena delle Hottentots Holland al passo di Sir Lowry's ed entra nel territorio dell'Overberg. Qui passa per Grabouw e poi scende verso Botrivier e quindi le città della pianura di Caledon, Riviersonderend, Swellendam e Riversdale per poi riavvicinarsi alla costa a Mossel Bay, dove inizia la Garden Route.

Dopo Mossel Bay la strada diventa senza pedaggio, fino a dopo l'intersezione con la N9 appena fuori George. Da lì la strada attraversa il fiume Kaaiman e prosegue per Wilderness, Knysna e Plettenberg Bay. Da qui la strada prosegue per un primo tratto lungo la costa, poi si addentra per aggirare le catena costiera dei monti Tsitsikamma, quindi ritorna verso la costa in corrispondenza del ponte sul Bloukrans che segna il confine con la provincia del Capo orientale.

Capo Orientale[modifica | modifica sorgente]

Bloukrans Bridge sul fiume omonimo al confine fra le province del Capo Occidentale e del Capo Orientale

Dopo l'attraversamento del fiume Bloukrans la strada prosegue in direzione est lungo la costa fino a Jeffreys Bay, quindi attraversa Port Elizabeth e punta verso l'interno in direzione Grahamstown. A circa metà strada la N10 si separa dalla N2 e punta verso il nord. La N2 prosegue lungo un percorso interno fino a King William's Town e da qui verso la costa fino a East London che supera con una tangenziale che passa a nord della città da dove si dirama la N6 per Bloemfontein. Dopo East London la N2 ritorna verso l'interno, passa per Umtata e da qui verso nord dove poco prima di Kokstad attraversa il confine con la provincia di KwaZulu-Natal.

KwaZulu-Natal[modifica | modifica sorgente]

Da Kokstad la strada ritorna in direzione della costa che raggiunge presso Port Shepstone per poi proseguire lungo la costa sud del Natal passando per le città di Umzumbe, Hibberdene, Ifafa Beach, Scottburgh, Umkomaas and Amanzimtoti e quindi Durban che viene aggirata con un percorso tangenziale che attraversa i quartieri periferici dell'entroterra. Qui nel sobborgo di Westville dalla N2 si biforca la N3 in direzione Pietermaritzburg.

Dopo Durban la N2 continua lungo la costa nord passando per Umhlanga Rocks, Tongaat e Ballito, attraversa il Tugela e punta in direzione di Richard's Bay. Dopo Richard's Bay la strada gira verso nord passando all'interno dell'antico territorio dello Zululand, passa tra il parco naturale di iSimangaliso Wetland Park e la riserva di Hluhluwe-Umfolozi, proseguendo poi verso nord passa presso il bacino artificiale di Pongola quindi vira verso ovest costeggiano il confine meridionale dello Swaziland, passa per Pongola ed entra nella provincia di Mpumalanga.

Mpumalanga[modifica | modifica sorgente]

Nella provincia la N2 percorre solo pochi chilometri in direzione nord-ovest, dal confine fino a Piet Retief e da li fino a Ermelo dove si incrocia con la N11 e la N17.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti