Nathanaël Berthon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nathanaël Berthon
Formula Renault 3.5 Series, 2010 Brno WSR (09).jpg
Berthon all'inizio della seconda gara a Brno nelle World Series by Renault nel 2010.
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria GP2
Squadra Trident Racing
 

Nathanaël Berthon (Beaumont, 1º luglio 1989) è un pilota automobilistico francese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Kart[modifica | modifica sorgente]

Berthon iniziò la sua carriera internazionale nei kart nel 2006, nel quale i punti più alti raggiunti furono un terzo posto nella Copa Campeones Trophy della classe ICA (Intercontinentale A) e un quinto nel campionato francese categoria Elite. L'anno seguente finì ottavo nella South Garda Winter Cup della classe KF1 e 13º nella Coppa del Mondo KF1.

Formula Renault 2.0[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008, Berthon passò alle monoposto, prendendo parte alla Formula Renault 2.0 WEC (West European Cup) e in Eurocup Formula Renault 2.0 per la Boutsen Energy Racing. Nella WEC concluse a punti in quattro occasioni, segnandone nove e classificandosi 18º, mentre in Eurocup non riuscì ad ottenerne neppure uno, poiché il suo miglior risultato fu un 12º posto al Nürburgring.

Il 2009 vide Berthon rimanere in entrambe le serie per un altro anno, stavolta all'interno del team basco Epsilon Euskadi. Vinse la sua prima gara in Eurocup al primo tentativo a Barcellona dopo che il suo compagno Albert Costa venne squalificato per irregolarità tecniche.[1] Ottenne un ulteriore podio all'Hungaroring e finì 6º in classifica.[2]

Nella WEC, Berthon vinse a Spa-Francorchamps, oltre ad ottenere altri sei arrivi a podio che gli permisero di arrivare terzo in campionato, dietro Jean-Éric Vergne e al campione Costa.[3] Fu anche incoronato campione della Formula Renault 2.0 francese (questa serie faceva parte della stessa WEC).[4]

Formula Renault 3.5 Series[modifica | modifica sorgente]

Nathanaël Berthon al Nürburgring durante le World Series by Renault nel 2011

Nell'ottobre 2009, Berthon provò una vettura di Formula Renault 3.5 per la prima volta, una Tech 1 Racing a Motorland Aragón, in Spagna, come premio per aver vinto il titolo di Formula Renault 2.0 francese.[5] Guidò per la squadra campione, la Draco Racing, durante i successivi test a Barcellona e nel dicembre 2009 si annunciò che avrebbe guidato per la squadra nel campionato 2010.[6] Fu poi raggiunto nel team dal pilota colombiano Julián Leal.[7]

Dopo aver concluso a podio al primo round a Motorland Aragón e poi nuovamente a Brno, Berthon si assicurò la prima vittoria alla gara di casa, a Magny–Cours, dopo aver battuto in una grande sfida il pilota della Tech 1 Racing, Daniel Ricciardo.[8] Proseguì con un altro arrivo a podio a Hockenheim e si classificò 7º.[9]

Berthon tornò successivamente nella serie nel 2011, rimpiazzando Dean Stoneman alla ISR Racing, dopo che il pilota britannico fu costretto a lasciare il campionato a causa di una malattia.[10] Affiancato alternativamente da Ricciardo e da Lewis Williamson, ottenne un arrivo a podio, al terzo posto, e concluse 13º.

Formula 3[modifica | modifica sorgente]

Nel luglio 2010, Berthon fece il suo debutto in Formula 3, correndo per l'ART Grand Prix nella Formula 3 britannica, al round a Spa–Francorchamps come ospite della categoria Invitati.[11] Nel corso del week-end finì tutte e tre le gare, ottenendo come miglior risultato il 13º posto nella gara sprint.

GP2 Series[modifica | modifica sorgente]

Berthon debuttò in GP2 Asia Series nel 2011, affiancando lo spagnolo Dani Clos alla Racing Engineering.[12] Non riuscì a segnare punti nelle quattro gare a cui partecipò e si classificò 23º in campionato.[13] Corse nella Main Series, nuovamente con la Racing Engineering, per le Finali del 2011 e corse poi a tempo pieno per la stagione 2012 insieme a Fabio Leimer, concludendo 12º in campionato con due secondi posti come miglior risultato. Nel 2013, passato al team Trident Racing, si piazzò 20º in classifica con 21 punti, tutti ottenuti all'Hungaroring con un ottavo posto, una vittoria e un giro veloce.

Toyota Racing Series[modifica | modifica sorgente]

Nell'inverno 2012, prima di iniziare la stagione di GP2, Berthon viaggiò in Nuova Zelanda per correre nelle cinque gare della Toyota Racing Series del 2012, in una griglia composta in maniera mista da piloti locali e stranieri. Fu uno dei cinque piloti della scuderia M2 Competition e concluse 7º.

Formula 1[modifica | modifica sorgente]

Il 16 novembre 2011, Berthon fece la sua prima esperienza alla guida di una vettura di Formula 1. Ai test per giovani piloti tenuti a Yas Marina, ad Abu Dhabi, guidò l'Hispania F111 per nove giri. Segnò il miglior tempo in 1:48.646, il che lo classificò 13º.[14] Il giorno dopo, Berthon ebbe l'intera giornata per provare la vettura, completò 51 giri e si migliorò arrivando al 12º posto con un tempo record di 1:45.839.[15] Berthon descrisse il giorno dichiarando: "Oggi è stata una grande esperienza, ma è sembrato essere troppo breve. Vorrei trascorrere più tempo in macchina, ma, come primo approccio, è stato molto buono".[15]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Sommario[modifica | modifica sorgente]

Anno Serie Team Gare Vittorie Pole Gpv Podi Punti Pos.
2008 Formula Renault 2.0 WEC Boutsen Energy Racing 15 0 0 0 0 9 18º
Eurocup Formula Renault 2.0 14 0 0 0 0 0 33º
2009 Eurocup Formula Renault 2.0 Epsilon Euskadi 14 1 0 0 2 67
Formula Renault 2.0 WEC 14 1 1 1 7 120
2010 Formula Renault 3.5 Series International DracoRacing 17 1 0 0 4 60
Formula 3 britannica ART Grand Prix 3 0 0 0 0 0 N.C.†
2011 Formula Renault 3.5 Series ISR Racing 17 0 0 0 1 37 13º
GP2 Asia Series Racing Engineering 4 0 0 0 0 0 23º
Finali GP2 2 0 0 0 0 0 11º
2012 GP2 Series Racing Engineering 24 0 0 0 2 60 12º
Toyota Racing Series M2 Competition 15 0 0 1 0 755
2013 GP2 Series Trident Racing 22 1 0 1 1 21 20º

† – Poiché Berthon era un pilota ospitato, non poté ottenere dei punti.

Risultati in Formula Renault 3.5 Series[modifica | modifica sorgente]

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 Punti Pos.
2010 International Draco Racing ALC
1

Rit
ALC
2

3
SPA
1

Rit
SPA
2

10
MON
1

Rit
BRN
1

8
BRN
2

2
MAG
1

9
MAG
2

1
HUN
1

Rit
HUN
2

13
HOC
1

9
HOC
2

3
SIL
1

Rit
SIL
2

Rit
CAT
1

6
CAT
2

12
60
2011 ISR Racing ALC
1

12
ALC
2

8
SPA
1

14
SPA
2

16
MNZ
1

Rit
MNZ
2

Rit
MON
1

10
NÜR
1

Rit
NÜR
2

Rit
HUN
1

9
HUN
2

10
SIL
1

4
SIL
2

3
LEC
1

14
LEC
2

14
CAT
1

9
CAT
2

Rit
37 13º

Risultati in GP2 Series[modifica | modifica sorgente]

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 Punti Pos.
2012 Racing Engineering MYS
FEA

11
MYS
SPR

8
BHR1
FEA

21
BHR1
SPR

Rit
BHR2
FEA

12
BHR2
SPR

10
ESP
FEA

5
ESP
SPR

2
MON
FEA

9
MON
SPR

7
VAL
FEA

6
VAL
SPR

5
GBR
FEA

12
GBR
SPR

14
GER
FEA

15
GER
SPR

9
HUN
FEA

7
HUN
SPR

2
BEL
FEA

14
BEL
SPR

19
ITA
FEA

15
ITA
SPR

15
SGP
FEA

10
SGP
SPR

15
60 12º
2013 Trident Racing MYS
FEA

Rit
MYS
SPR

21
BHR
FEA

17
BHR
SPR

22
ESP
FEA

Rit
ESP
SPR

23
MON
FEA

Rit
MON
SPR

21
GBR
FEA

20
GBR
SPR

Rit
GER
FEA

17
GER
SPR

15
HUN
FEA

8
HUN
SPR

1
BEL
FEA

22
BEL
SPR

13
ITA
FEA

Rit
ITA
SPR

21
SGP
FEA

Rit
SGP
SPR

10
ABU
FEA

18
ABU
SPR

13
21 20º

Risultati in GP2 Asia Series[modifica | modifica sorgente]

(legenda) (Le gare in grassetto indicano la pole position) (Gare in corsivo indicano Gpv)

Anni Team 1 2 3 4 Punti Pos.
2011 Racing Engineering ABU
FEA

Rit
ABU
SPR

14
ITA
FEA

Rit
ITA
SPR

13
0 23º

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Albert Costa disqualified, Nathanaël Berthon is winner in renault-sport.com, 19 aprile 2009. URL consultato il 7 dicembre 2009 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2009).
  2. ^ (EN) Formula Renault 2.0 Eurocup 2009 in driverdb.com. URL consultato il 7 dicembre 2009.
  3. ^ (EN) Formula Renault 2.0 WEC 2009 in driverdb.com. URL consultato il 7 dicembre 2009.
  4. ^ (EN) WEC: Series Valencia race report in motorsport.com, 14 settembre 2009. URL consultato il 7 dicembre 2009.
  5. ^ (EN) The future won't wait! in renault-sport.com, 27 ottobre 2009. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  6. ^ Nathanael Berthon ufficializzato Pilota Draco 2010 in dracoracing.com, 1º dicembre 2009. URL consultato il 7 dicembre 2009.
  7. ^ (EN) Leal completes Draco's 2010 line-up in autosport.com, 7 dicembre 2009. URL consultato il 5 gennaio 2010.
  8. ^ (EN) Berthon claims first FR3.5 win in autosport.com, 20 giugno 2010. URL consultato il 23 giugno 2010.
  9. ^ (EN) World Series by Renault 2010 in driverdb.com. URL consultato il 20 ottobre 2010.
  10. ^ (EN) Peter Mills, Berthon replaces Stoneman at ISR in autosport.com, 4 febbraio 2011. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  11. ^ (EN) Formula 3 chargers ready for Spa battle, Formula 3 britannica, 22 luglio 2010. URL consultato il 3 agosto 2010.
  12. ^ (EN) Clos, Vietoris and Berthon at Racing Engineering in gpupdate.net, 27 gennaio 2011. URL consultato il 4 febbraio 2011.
  13. ^ (EN) GP2 Asia Series 2011 in driverdb.com. URL consultato il 20 aprile 2011.
  14. ^ (EN) Abu Dhabi Young Driver Test – Day 2, HRT F1, 24 novembre 2011. URL consultato il 24 novembre 2011.
  15. ^ a b (EN) Abu Dhabi Young Driver Test – Day 3, HRT F1, 24 novembre 2011. URL consultato il 24 novembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]