Nate Archibald (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nathaniel Fitzwilliam Archibald
NateArchibald.jpg
Universo Gossip Girl
Soprannome N, Nate, Natie[1]
Autori
1ª app. in Gossip Girl - Baciami sulla bocca (romanzo)
Buon giorno Upper East Side (serie televisiva)
Ultima app. in New York, I Love You XOXO (serie televisiva)
Interpretato da Chace Crawford
Voce italiana Davide Perino
Sesso Maschio
Data di nascita aprile[2]
Parenti
  • Howard Archibald (padre)
  • Anne van der Bilt (madre)
  • William van der Bilt I (nonno materno)
  • William van der Bilt II (zio)
  • William "Trip" van der Bilt III (cugino)

Nathaniel "Nate" Fitzwilliam Archibald è un personaggio della collana di romanzi Gossip Girl e dell'omonima serie televisiva statunitense, nella quale è interpretato da Chace Crawford.

Nei romanzi[modifica | modifica sorgente]

Nate Archibald è un membro della squadra di lacrosse della St. Jude, ma poi ne diventa il capitano. Sua madre, la signora Archibald, è francese, mentre suo padre, il capitano Archibald, è un banchiere, ex-capitano della Marina.

Il ragazzo ama le barche come il padre e, invece che andare a Yale con Blair, la sua fidanzata, preferirebbe frequentare la Brown. È sempre calmo e rilassato, fatto principalmente dovuto ai numerosi spinelli che fuma insieme ai suoi migliori amici Jeremy, Charlie e Anthony. Dopo essere stato arrestato per aver cercato di comprare dell'erba, finisce in riabilitazione e ne esce completamente ripulito. Qui incontra anche Georgina, con la quale intreccia una relazione, ma poi la lascia perché ama ancora Blair. Tornati insieme, Blair lo lascia quando scopre che è stato ammesso a Yale. Il ragazzo, credendo che Blair gli rimproveri di essere stato ammesso sia dalla Brown sia da Yale, decide di andare a letto con le esaminatrici arrivate in città per reclutarlo nella squadra di lacrosse delle due università per farsi revocare l'ammissione. Riesce a sedurre, però, soltanto quella della Brown, Brigid, e sceglie di andare a Yale.

Alla fine dei libri, parte in barca con un amico del padre, il capitano Charles White, per evitare di essere conteso nuovamente tra Blair e Serena.

In terza media aveva un alterego, Buck Naked[3].

Nella serie televisiva[modifica | modifica sorgente]

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

Fidanzato storico di Blair Waldorf, all'inizio della serie Nate è ancora attratto da Serena van der Woodsen, con cui ha perso la verginità un anno prima.

La sua vita familiare è resa complicata da un padre, Howard Archibald, frustrato dall'aver avuto tutto ciò che possiede servito su un piatto d'argento dai suoceri, senza dover fare nulla per mettere alla prova le proprie capacità individuali. La madre di Nate, Anne, ignora i tormenti del marito e si occupa solo di salvare la facciata. Nate cresce quindi in un ambiente privo di effettivo calore e fiducia.

Generoso e di indole pacifica, Nate si lascia sostanzialmente trascinare dalla sua fidanzata e dal suo migliore amico di sempre, Chuck Bass.

Prima stagione[modifica | modifica sorgente]

Il ritorno di Serena van der Woodsen porta squilibrio nell'intesa tra Nate e Blair Waldorf: il ragazzo ha infatti avuto un rapporto sessuale con Serena l'anno prima e ne è ancora attratto, tanto da confessare a Blair il tradimento avvenuto[4]. Pur non volendo tornare con la ragazza, Nate accetta di ricucire i rapporti con lei perché suo padre Howard ha bisogno della madre di Blair per concludere un affare. Le cose cambiano quando, nel corso di un ballo in maschera, Nate confessa i suoi sentimenti e bacia Jenny Humphrey, che ha scambiato per Serena[5]. Jenny finisce per rivelare il tutto a Blair che, ferita, rompe con Nate e inizia una relazione segreta con Chuck[6].

Nel frattempo, Nate scopre che il padre fa uso regolare di cocaina, ma l'uomo, per scagionarsi, dà la colpa a suo figlio. Il ragazzo lo denuncia alla polizia, ma la situazione precipita quando le indagini portano ad accuse ancora più gravi: appropriazione indebita e frode[6]. Howard viene arrestato e rilasciato dietro pagamento di una cauzione messa a disposizione dal suocero. Mentre suo padre è in disintossicazione, Nate torna con Blair[7]. Chuck, per vendicarsi della ragazza, rivela a Gossip Girl della relazione che lui e Blair avevano intrecciato: è così che Nate e Blair si lasciano definitivamente[8].

Poco dopo, Nate si avvicina a Vanessa Abrams, la migliore amica di Dan Humphrey, il ragazzo di Serena, con la quale comincia a uscire. Quando il padre di Nate fugge in Dominica, però, il ragazzo decide di interrompere la sua relazione con Vanessa per non coinvolgerla nei suoi problemi.

Seconda stagione[modifica | modifica sorgente]

Negli Hamptons, dove sta trascorrendo le vacanze, Nate intreccia una relazione clandestina con la duchessa Catherine Beaton, donna sposata di una ventina d'anni più grande di lui[9]. Inavvertitamente le rivela il posto in cui è nascosto suo padre e quando, tornato a New York, capisce di voler tornare con Vanessa, la duchessa minaccia la ragazza dicendo che rivelerà all'FBI dov'è nascosto il padre di Nate se lei dovesse tornare con lui. Vanessa è così costretta a respingerlo; allo stesso modo, lui è costretto a fare da gigolò a Catherine, che in cambio paga di tasca propria i debiti di Howard[10]. Vanessa, però, scopre la duchessa che bacia il figliastro Marcus e scatta delle foto per usarle contro di lei e lasciare Nate libero di tornare alla sua vita. Le foto vengono utilizzate da Blair, fidanzata con Marcus, per ricattare la duchessa, ma Vanessa, temendo che in realtà Blair non abbia intenzione di fare nulla in modo da potersi tenere Marcus, rivela tutto al duca[11]: in questo modo Nate resta privo di mezzi per pagare il debito di suo padre e molti dei suoi beni vengono pignorati. Dan, però, diventato suo amico, decide di ospitarlo dopo aver scoperto che Nate vive accampato in casa propria[12]. Mentre è ospite a casa Humphrey, Nate s'innamora di Jenny, ma loro storia dura pochissimo.

Il giorno del Ringraziamento, Howard torna improvvisamente a casa e dichiara di voler portare in Dominica la sua famiglia. Vanessa e Chuck scoprono però che si tratta di un tentativo di rapimento per chiedere al suocero un riscatto in denaro. Nate decide di affrontare il padre e lo convince a farsi arrestare per ricominciare da capo una volta pagato il suo debito; allo stesso tempo, si riconcilia sia con Chuck che con Vanessa, con la quale ricomincia ad uscire. Tutto va per il meglio finché Trip van der Bilt, suo cugino per parte di madre, non lo persuade a riconciliarsi con la famiglia. I van der Bilt, infatti, hanno sempre malvisto sia il matrimonio della madre di Nate con Howard Archibald, sia i loschi affari di quest'ultimo, rifiutando di aiutare Nate ed Anne quando si sono trovati nei guai. Convinto da Vanessa e Dan, Nate partecipa al raduno di famiglia e si riconcilia con il nonno William[13], che gli propone un tirocinio nell'ufficio del sindaco di New York durante l'estate. Nate accetta, ma Vanessa è ferita perché, così facendo, il ragazzo rinuncia alla vacanza che avevano programmato di fare insieme. La coppia si lascia tacitamente e Nate torna con Blair. La loro storia, però, non ha passione e decidono di lasciarsi definitivamente[14]. Una settimana dopo la fine della scuola, Nate parte con Vanessa per l'Europa[15].

Terza stagione[modifica | modifica sorgente]

Nate torna dalle vacanze con Bree Buckley, una ragazza che decide di frequentare comunque nonostante provenga da una famiglia avversaria ai van der Bilt. A breve, però, i due si lasciano quando Nate scopre che l'unico obiettivo di Bree era trovare Carter Baizen, che aveva abbandonato all'altare sua cugina. Il ragazzo, nel frattempo, studia alla Columbia e vive da Chuck all'hotel Empire.

Durante la campagna elettorale, Nate scopre che Serena è innamorata di suo cugino Trip van der Bilt, candidato deputato al Congresso: quando la ragazza gli chiede aiuto per stare lontana da Trip, Nate le confessa di essere ancora innamorato di lei, ma Serena gli spezza il cuore scegliendo Trip. La ragazza finisce poi in ospedale a causa di un incidente stradale causato da Trip e, quando viene dimessa, lo lascia; poco dopo, Nate comincia una storia con lei, decidendo inizialmente di non affrettare le cose, ma alla fine scelgono di non imporsi dei limiti e vivere al massimo la loro storia. La loro relazione viene messa a dura prova da Jenny, che cerca, senza risultato, di riconquistare Nate facendogli credere che Serena lo tradisca con Carter Baizen.

In seguito, il ragazzo cerca di aiutare Serena al ritorno del padre di lei, ma alla fine della stagione si lasciano a causa di una foto mandata da Jenny a Gossip Girl che ritrae Dan e Serena nello stesso letto.

Quarta stagione[modifica | modifica sorgente]

Preso in prestito da Chuck il suo libro nero, Nate trascorre un'estate di distrazioni sessuali, passando da una ragazza all'altra cercando di dimenticare Serena e le sue indecisioni; nasconde anche a Lily e Rufus che Dan ha avuto un figlio, Milo, da Georgina e che i due vivono insieme a casa Humphrey. Prima del ritorno al college Nate incontra Juliet Sharp, con la quale inizia una relazione che interrompe una volta scoperto l'odio che Juliet prova nei confronti di Serena e le cose che ha fatto per fargliela pagare. Mentre Serena è in ospedale a causa di un'overdose da farmaci scatenata da Juliet, Nate scopre che la madre Anne vuole chiedere il divorzio, ma convince la donna a desistere facendole vedere che il padre è molto cambiato ed è diventato una persona migliore. Il ragazzo inizia però a nutrire dei dubbi sull'effettivo cambiamento del Capitano Archibald quando scopre che sta per essere rilasciato sulla parola per buona condotta.

Quando esce, l'uomo viene accolto da Nate e Chuck all'Empire; in breve tempo Nate scopre che il padre lavora per Russell Thorpe, acerrimo rivale in affari dei Bass: vedendo che il figlio non si fida di lui, Howard lascia l'Empire e poi si licenzia. Intanto, Nate intreccia una relazione con Raina Thorpe, che lo allontana per breve tempo da Chuck, che aveva avuto una storia con lei poco prima. Il ragazzo l'aiuta a cercare la madre, dicendole alla fine della relazione che la donna aveva con Bart Bass e della sua morte in un incendio appiccato da Russell, che voleva uccidere Bart perché la moglie voleva lasciarlo. Dopo l'arresto di Russell, Raina riparte per Chicago e, tre settimane dopo, Nate organizza le sue vacanze estive con Chuck.

Quinta stagione[modifica | modifica sorgente]

Nate decide di prendere in mano la sua vita e inizia un tirocinio presso il quotidiano New York Spectator, di proprietà dell'avvenente Diana Payne, una donna più grande di lui incontrata durante l'estate a Los Angeles con la quale comincia una relazione. Al giornale si ritrova per poco a lavorare al fianco della cugina di Serena, Charlie Rhodes, senza sapere che in realtà si tratta dell'attrice Ivy Dickens. In breve tempo e grazie all'aiuto del nonno, con il quale si riconcilia, Nate riesce a diventare il direttore dello Spectator al posto di Diana, che si licenzia, ma poco dopo viene a sapere di essere stato assunto perché il nonno ha comprato il giornale. In seguito all'incidente di Blair e Chuck, Nate comincia a ricevere dei messaggi da un numero bloccato, in realtà Gossip Girl, che lo invitano a indagare: scopre così che i freni della limousine erano manomessi e che in realtà la macchina era destinata a lui. Il colpevole è Trip, invidioso che il cugino fosse diventato il nuovo erede dei van der Bilt al suo posto agli occhi del nonno. Nate e il nonno, con l'aiuto di Serena, lo obbligano a confessare tutto alla polizia e Nate accusa il nonno di aver ridotto lui Trip in quelle condizioni, avendoli sempre messi l'uno contro l'altro.

Inizia poi una relazione con la vera Charlie, soprannominata Lola, e aiuta Chuck a scoprire la verità sui suoi trascorsi familiari. Dopo il ritiro di Gossip Girl dovuto all'incidente di Chuck e Blair, Serena prende il suo posto nel blog, ma la vera Gossip Girl decide di rimettersi in gioco e chiede aiuto a Nate, che con uno stratagemma permette alla blogger di rubarle il portatile. Serena si arrabbia con Nate, ma lui si giustifica dicendo che l'ha fatto per il suo bene perché, senza che la stessa Serena se ne accorgesse, stava diventando peggiore della vera Gossip Girl. Alcune settimane dopo, Diana consegna a Nate un video di sorveglianza in cui compare Gossip Girl incappucciata mentre ruba il computer portatile di Serena.

Sesta stagione[modifica | modifica sorgente]

Mentre comincia una relazione con la diciassettenne Sage Spence, Nate, nel tentativo di risollevare lo Spectator dai problemi economici in cui versa, propone a Dan di pubblicare i capitoli del suo nuovo romanzo, che ha tutte le premesse per diventare un successo, sul suo giornale. Inizialmente il ragazzo accetta, ma poi cambia idea e li fa pubblicare su Vanity Fair. La situazione economica dello Spectator peggiora e Nate chiede un prestito alla banca falsificando i fatturati per far sembrare la situazione migliore; intanto, indaga con Chuck su Bart, scoprendo che l'uomo ha comprato illegalmente del petrolio dal Sudan. Bart, però, rivela a Nate che il rappresentante della banca che gli ha concesso il prestito lavora per lui e minaccia di raccontare alla polizia del falso in bilancio se non lo informa sulle mosse di Chuck. Nate finge di stare al gioco, ma Bart capisce tutto e lo fa arrestare: il ragazzo riesce, tuttavia, a uscire di prigione grazie all'aiuto del padre e di Sage. Con la morte di Bart, Nate risulta l'unico intestatario del prestito e, se riuscirà a saldarlo, il giornale sarà salvo. Dan offre così all'amico l'ultimo capitolo del suo libro, nel quale rivela di essere Gossip Girl.

Cinque anni dopo, nel 2017, Nate ha salvato lo Spectator, è diventato un uomo d'affari di successo e prende in considerazione l'idea di candidarsi come sindaco di New York.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cecily von Ziegesar, Gossip Girl - Voglio tutto, Rizzoli.
  2. ^ Cecily von Ziegesar, Gossip Girl - Perché me lo merito, Rizzoli, p. 150.
  3. ^ Cecily von Ziegesar, Bad Girls - Baciami sulla bocca, Sonzogno, p. 36.
  4. ^ Gossip Girl: episodio 1x1, Buon giorno Upper East Side (Pilot).
  5. ^ Gossip Girl: episodio 1x1, Il racconto dell'ancella (The Handmaiden's Tale).
  6. ^ a b Gossip Girl: episodio 1x1, Victor, Victrola (Victor, Victrola).
  7. ^ Gossip Girl: episodio 1x10, Amori in corso (Hi, Society).
  8. ^ Gossip Girl: episodio 1x13, La sottile linea tra Chuck e Nate (The Thin Line Between Chuck And Nate).
  9. ^ Gossip Girl: episodio 2x1, Estate, un meraviglioso batticuore (Summer, kind of wonderful).
  10. ^ Gossip Girl: episodio 1x2, Mai stata accusata (Never been marcused).
  11. ^ Gossip Girl: episodio 1x4, Ex-Files (The Ex-Files).
  12. ^ Gossip Girl: episodio 1x7, Chuck nella vita reale (Chuck in Real Life).
  13. ^ Gossip Girl: episodio 2x19, Il nonno (The Grandfather).
  14. ^ Gossip Girl: episodio 2x24, Ragazze della Valley (Valley Girls).
  15. ^ Gossip Girl: episodio 2x25, Arrivederci Gossip Girl (The Goodbye Gossip Girl).