Natalya Simonova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natalya Fyodorovna Simonova
007 GoldenEye - Natalya.png
Saga Film di James Bond
Autore Michael France
1ª app. in GoldenEye
Interpretato da Izabella Scorupco
Voce italiana Chiara Colizzi
Specie caucasica
Sesso femminile
Professione esperta informatica
Abilità fascino e uso del computer

Natalya Fyodorovna Simonova è un personaggio del film GoldenEye del 1995. Principale Bond girl del film, è interpretata dall'attrice e modella polacca Izabella Scorupco.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Hacker professionista sotto le mentite spoglie di semplice programmatrice, la bella Natalya scampa rocambolescamente al disastro che distrugge la base militare di Severnaya, in Siberia, dove rimangono uccisi tutti i suoi colleghi. Il disastro è causato dall'esplosione del satellite GoldenEye voluta da un terrorista russo, il perfido generale Ourumov. Unica sopravvissuta e testimone del complotto ordito dall'organizzazione terroristica Janus capeggiata da Ourumov, Natalya viene raggiunta da Bond il quale, assieme a lei, scoprirà la vera natura dell'incidente del satellite.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

James Bond Portale James Bond: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di James Bond